logo

Come scegliere una tintura per capelli

Pagina di contenuto:

Ogni donna che per qualche ragione non ama il colore dei suoi capelli può farlo nel modo che vuole. Per questo ci sono tinture naturali e chimiche per i capelli. Ti permettono di cambiare drasticamente il colore dei capelli, dipingere su capelli grigi o semplicemente rendere l'ombra dei tuoi capelli un po 'più luminosa. Ma per non alterare il risultato della tintura, è necessario sapere come scegliere una tintura per capelli e quali tipi di coloranti ci offrono i produttori.

Le donne moderne amano sperimentare con la loro immagine. Il modo più semplice per cambiarlo è semplicemente cambiare il colore dei capelli, quindi la domanda su come scegliere la vernice rimane rilevante anche per coloro che hanno ripetutamente usato chimica simile. Scegliendo la tonalità giusta, devi tener conto di molti fattori, perché un buon colore è in grado di fare piccole meraviglie - per mascherare i piccoli difetti della pelle, rinfrescarla, enfatizzare l'espressività degli occhi. Come capire la varietà di tavolozze offerte dai produttori, parliamo nel materiale di oggi. Per saperne di più: Come ripristinare i capelli dopo lo sbiancamento.

Che colore dei capelli è meglio scegliere?

Per scegliere la tinta giusta, decidi quale risultato vuoi ottenere. Se hai bisogno di cambiare il colore o dipingere in modo affidabile sui capelli grigi, avrai bisogno di tinture per capelli chimiche. Vuoi dare ai tuoi capelli una certa tonalità? Usa pelli speciali, shampoo o balsami.

Quando si scelgono i coloranti è importante considerare il proprio colore dei capelli. Quindi, i capelli scuri sono più difficili da tingere, perché contengono più melanina - un pigmento naturale. Il colore risultante potrebbe differire da quanto dichiarato dal produttore. Di solito mettono un tavolo nella parte inferiore della scatola di colori, in cui ci sono tre o quattro colori di origine e il risultato, che si ottiene per tintura. Inoltre, il negozio o il salone ha una carta speciale con una tavolozza di colori di tinture per capelli di questa azienda. Confrontando il colore sulla mappa con quello desiderato, puoi scegliere la tinta giusta per capelli.

Se decidi di tingere i capelli per la prima volta e non sai quale colore faresti meglio a scegliere, fermati su uno che differisce dal tuo colore naturale di non più di due toni. Il tuo colore naturale dei capelli è creato dalla natura, si combina armoniosamente con il colore delle sopracciglia e delle ciglia. Se cambi drasticamente il colore, le sopracciglia potrebbero sembrare troppo chiare o troppo scure. Il viso può apparire pallido o giallo. Un altro motivo per cui per la prima colorazione non dovrebbe prendere il colore opposto - non è sempre possibile restituire tutto "com'era".

Eppure, ha deciso di cambiare il colore al contrario? Verificare con un maestro esperto, dirà se il nuovo colore dei capelli in armonia con il colore della pelle. Bruna bruna non è sempre bionda, e la bionda potrebbe non adattarsi al colore della tavolozza scura. Forse il maestro ti consiglierà di tingere non solo i capelli, ma anche le sopracciglia e le ciglia.

Tutti i coloranti per capelli possono essere suddivisi in tre gruppi:

  • naturali,
  • chimico
  • coloranti fisici.

Iniziando la scelta, proviamo prima ad identificare i motivi del cambiamento della nostra immagine. Se vuoi solo cambiare qualcosa in te stesso, ma non sei sicuro che sarà per molto tempo, userai uno shampoo tonificante (o tintometrico). I suoi risultati si dilavano dopo 1-2 shampoo, quindi è meglio iniziare cambiamenti radicali con esso. In questo modo puoi essere certo che il colore che hai ricevuto stia arrivando e, in caso di delusione, ti dimentichi rapidamente. Tali strumenti sono adatti per gli esperimenti, perché la sostanza attiva non penetra nel centro dei capelli, interrompendone la struttura. Se il tuo compito è quello di far brillare i capelli, sentiti libero di scegliere colori instabili.

Ma nel caso del mascheramento dei capelli grigi avrai bisogno di una vernice già resistente e un po 'più scura del tuo colore naturale. Prima di scegliere un colore per i capelli, ricorda la regola importante: la cosa migliore si guarderà con sfumature che differiscono dal tuo naturale non più di 2 colori.

Usando vernici resistenti, è meglio affidarsi ai tuoi ricci a produttori famosi. Tinture per capelli di marche famose contengono perossido di idrogeno, che fornisce un effetto più lungo. Questa sostanza aiuta ad aprire le squame sui capelli, dopo di che diventa possibile distruggere il pigmento naturale e sostituirlo con un colorante artificiale. Quindi le scale vengono richiuse e i capelli non perdono il colore acquisito per un tempo piuttosto lungo. È chiaro che un tale impatto influisce negativamente sulla struttura dei capelli, quindi diventa necessario utilizzare componenti utili che sono arricchiti con molti coloranti.

Come scegliere una tinture per capelli e cosa devi prestare attenzione?

  • Data di produzione

Ottenere vernice, non dimenticare di essere interessato alla sua data di scadenza. Dopo tutto, la chimica in ritardo può portare a reazioni impreviste dai capelli. Nessuno vuole perdere metà della propria ricchezza?

  • Contenuto di ammoniaca

Maggiore è la percentuale, migliore sarà la vernice che maschera i capelli grigi o aiuta a cambiare drasticamente il colore.

  • I numeri sul pacchetto

Due numeri scritti da una frazione indicano il tono (colore) e l'ombra. La prima cifra ha 10 valori, perché tanti colori primari sono rappresentati in qualsiasi tavolozza, il secondo è una sfumatura, ce ne sono solo 8 in generale.

Tipi di colori per capelli

Tre tipi di vernici:

Coloranti naturali: vantaggi e svantaggi:

Si considerano coloranti naturali quelli che sono estratti in natura e non derivati ​​artificialmente. Erano usati dai nostri lontani antenati.

I colori naturali per capelli includono:

  • henné;
  • basma;
  • erbe da colorare (camomilla, salvia);
  • corteccia di quercia;
  • foglie di tè;
  • buccia di cipolla;
  • il succo di limone è un brillantante naturale.

Tali strumenti sono assolutamente sicuri per i capelli: non solo colorano, ma nutrono anche i capelli, rendendoli più forti e più spessi.

I coloranti naturali più popolari sono considerati l'henné e la basma. Questo è macinato in erbe indiane in polvere. L'henné dona una sfumatura rosso rame, basma - scuro, cioccolato e castagna. La particolarità dell'uso di Basma è che se la usi senza l'henné, dipingerà i tuoi capelli sporchi di verde.

Vantaggi dei coloranti naturali:

  • cordialità ambientale;
  • sicurezza;
  • effetto positivo sulla salute dei ricci;
  • permettono di sfumare i capelli, senza cambiare colore, senza danneggiare il bulbo.

svantaggi:

  • l'henné e la basma possono asciugare i capelli;
  • dopo l'henné non è possibile utilizzare altri colori;
  • scelta limitata di colori;
  • una tinta debole (è impossibile ridipingere da una bruna a una bionda usando i doni della natura).

Scegliere una tintura per capelli

Le donne moderne cambiano il colore dei capelli per diversi motivi: non sono soddisfatti del loro colore naturale, vogliono cambiare, dipingono sui capelli grigi. Nel momento in cui decidiamo di ricorrere alla colorazione dei capelli, affrontiamo un compito difficile, ovvero scegliere il giusto colore dei capelli. A volte solo un professionista può consigliarci quale tonalità scegliere. Tuttavia, se per qualche motivo decidi di tingere i capelli a casa, leggi attentamente il nostro articolo. MixFacts.ru ti aiuterà a capire come non fare errori quando si sceglie un colore di capelli. Non trascurare il parere di esperti, in quanto il tono sbagliato può aggiungere anni extra, enfatizzare le rughe sul viso e altri difetti.

In primo luogo, decidi cosa ti serve per colorare i capelli: cambiare il colore naturale dei capelli (accendili o renderli più scuri), dipingere su capelli grigi, rinfrescare i capelli colorati, selezionare singoli fili, ecc. Dipenderà da questo, che vernice scegliere. Esistono tre tipi di coloranti:

  • Tinture per capelli di 1 ° livello - coloranti;
  • tinture per capelli livello 2 - semi-coloranti;
  • tinture per capelli livello 3 - coloranti resistenti.

I colori del primo livello colorano solo i capelli, dando loro la tonalità desiderata. Il colore dei capelli viene lavato via dopo l'ottava ammaccatura della testa. Questi agenti coloranti non contengono componenti nocivi come ammoniaca e perossido di idrogeno. Le molecole di colorante non penetrano nei capelli, ma solo avvolgono. Tale colorazione dei capelli è considerata assolutamente innocua. Questi prodotti per la tintura dei capelli includono: pelli, balsami e shampoo. A causa dell'instabilità di questi colori, puoi tranquillamente sperimentare il colore dei capelli e puoi usarli per migliorare il tono naturale.

Le vernici del 2 ° livello appartengono a coloranti semi-resistenti. Queste vernici contengono una piccola quantità di perossido di idrogeno e altri coloranti morbidi. Con il loro aiuto, puoi tingere i capelli di un tono più chiaro o più scuro rispetto al colore naturale dei capelli. L'effetto dura circa due mesi. Le pitture semi-resistenti sono abbastanza parsimoniose, quindi sono adatte per capelli secchi, fragili e ricci.

Le vernici del 3 ° livello forniscono una colorazione stabile, grazie a una grande quantità di perossido di idrogeno (fino al 12%). Questi coloranti sono usati per dipingere i capelli grigi e un cambiamento radicale nel colore dei capelli. Durante la tintura dei capelli, i fiocchi si aprono rilasciando il pigmento naturale. Al suo posto arriva una vernice colorante per pigmenti. Dopo di che le scale vengono nuovamente chiuse, fornendo un effetto duraturo.

Selezioniamo il colore dei capelli per la primavera tsvetotipa

Le ragazze di questo tipo di colore hanno occhi blu chiaro, verde o marrone chiaro. Il colore naturale dei capelli primaverili può variare dal marrone chiaro al marrone scuro. La carnagione è anche leggera, ma ha un tono caldo (giallo o dorato). Tra le celebrità sotto la descrizione di Spring, Lindsay Lohan, Karolina Kurkova e Anna Kournikova sono le più adatte. Le donne di questo tipo di colore possono tranquillamente scegliere il colore del biondo con il miele e le tonalità dorate, così come i colori caldi scuri (rame, rame e marrone). L'unica cosa che dovrebbe essere evitata Primavera, sono i toni rosso-chiaro, renderanno il viso troppo pallido. Se sei naturalmente una primavera ramata o non vuoi essere bionda, puoi tingere i capelli in calde tonalità di cioccolato, scegliere colori marrone chiaro e rendere i fili singoli dorati. MixFacts.ru insieme ai professionisti consiglia alle donne di tipo a colori Spring di evitare le sfumature di platino e cinereo. La primavera non è troppo contrastata dalla natura, quindi il colore freddo dei capelli lo renderà anonimo e freddo. Non dovresti andare lontano dal tuo colore naturale dei capelli, sarebbe meglio se tingevi i capelli di alcune tonalità più chiare o più scure del naturale.

Selezioniamo il colore dei capelli per il tipo di colore Estate

I proprietari di occhi blu e grigi con la pelle chiara sono adatti per questo tipo di colore. Il colore della pelle ha un'ombra fredda. I capelli naturali della donna-estate possono essere sia chiari che scuri. Maria Sharapova può essere considerata un esempio eclatante di estate. Queste ragazze diventeranno sfumature fredde. Possono scegliere cenere, platino, colore marrone chiaro e un aspetto semplicemente fantastico. La mosca non si adatta veramente ai toni scuri. Quando si tingono i capelli, è meglio scegliere tonalità chiare, che devono anche essere scelte in base al tipo di colore. Se hai la pelle rosa con gli occhi arrossati e brillanti (verde, blu), poi scegli audacemente i capelli biondi, ma evita le sfumature di mogano rosato - daranno al tuo viso un rossore malsano. Se hai la pelle giallastra, evita i toni dorati.

Selezioniamo il colore dei capelli per il tipo di colore Autunno

Per il tipo di colore Autunno appartengono le ragazze con gli occhi chiari e scuri (blu, blu, verde, marrone) e capelli scuri dai capelli castani ai capelli scuri. La pelle autunnale ha una calda tonalità dorata. Jessica Alba e Jennifer Aniston appartengono a questo tipo di colore. Le ragazze autunnali hanno bisogno di un colore intenso (castagna, cioccolato, marrone, nero). I colori più vincenti per l'autunno saranno marrone chiaro, dorato, rame.

Selezioniamo il colore dei capelli per il tipo di colore Inverno

I rappresentanti di Winter possono avere occhi chiari o scuri, ma sfumature fredde (blu, grigio, marrone, nero). Anche la pelle del viso ha un'ombra fredda, ma può essere molto chiara o molto scura. Keanu Reeves e Penelope Cruz - due facce del tipo di colore Inverno. Gli inverni raccomandavano il colore biondo scuro color cenere. Anche se la donna inverno ha una carnagione molto luminosa, dovrebbe evitare tutte le sfumature di biondo, così come i toni caldi e dorati. Tuttavia, solo Winter può indossare i capelli neri in modo sicuro e allo stesso tempo sembrare molto naturale e attraente. Ma non dimenticare che se decidi di tingere i capelli di nero, la tua pelle dovrebbe essere perfetta.

Suggerimenti per la scelta della vernice

  1. È necessario guardare non solo i numeri indicati sulla scatola. Prestare attenzione anche ad altri fattori.
  2. Data di produzione Questo è un must, dal momento che quando si sceglie una tintura scaduta non si tinge i capelli e peggio, si può perdere la metà di esso.
  3. Tonalità (tutte le sfumature e i colori sopra indicati)
  4. Contenuto di ammoniaca Vale la pena ricordare che la vernice con ammoniaca perfettamente dipinge i capelli grigi, e aiuterà a cambiare drasticamente il colore. Ma se hai solo bisogno di mantenere il colore, è meglio acquistare un colorante privo di ammoniaca.
  5. Prestare attenzione alla confezione. Sulla scatola non dovrebbe essere danneggiato. P
  6. Ricorda, a buon mercato non sempre significa male. Poiché in questo momento c'è un numero crescente di colori con "aggiunte" nella composizione, che in generale sono completamente inutili.
  7. Non dimenticare che la vernice senza ammoniaca è molto più facile e quindi non regge bene sui capelli. Crea un film da colorare che viene lavato via entro due settimane.
  8. Dopo aver tinto i capelli, non dimenticare maschere e balsami per il loro restauro.

Se vuoi cambiare la tua immagine, allora forse il modo più semplice per farlo è cambiando il colore dei capelli. È importante non essere confusi con la scelta dell'ombra. Il colore scelto correttamente aiuterà a nascondere piccoli difetti sul viso, renderà la sua pelle più liscia e gli occhi più luminosi.

Tutte le tinture per capelli sono suddivise in resistenti, che non sono praticamente lavate, instabili, che possono essere lavate via per 10-12 volte e shampoo colorati che vengono lavati via dopo la prima o la seconda volta. Questi ultimi sono ideali per coloro che non ascoltano le recensioni o semplicemente per sperimentare il colore.

Qualsiasi tonalità può essere rapidamente lavata via, in quanto questi fondi non penetrano in profondità nei capelli e non violano la sua struttura. Le vernici non resistenti sono adatte se hai bisogno di lucidare i capelli. Va tenuto presente che solo i coloranti persistenti saranno in grado di dipingere sui capelli grigi e che se si scelgono tonalità più scure del proprio colore naturale. Per saperne di più: Come scegliere un pettine per capelli.

Per tingere i capelli per lungo tempo, è necessario utilizzare vernici resistenti di famosi produttori. La loro composizione include perossido di idrogeno, attraverso il quale si rivelano le squame dei capelli e il pigmento naturale viene distrutto, e la tintura prende il suo posto. Dopo questo, le scale vengono nuovamente chiuse. Tale procedura distrugge la struttura del capello, pertanto a questi coloranti vengono aggiunti ingredienti utili per mantenere capelli sani.

Come scegliere un colore di tinta per capelli

Prima di acquistare la vernice, esamina attentamente il tuo aspetto davanti a uno specchio. Prestare attenzione al colore naturale dei capelli, al tono della pelle e al colore degli occhi. Quando scegli una tonalità di tinta per capelli, segui queste regole:

Se la tua pelle ha una tonalità rosata, i colori caldi delle vernici gli daranno un rosso in più. Per evitare questo, acquista toni di vernice fresca. Preferisci le tonalità di sabbia e cenere bionda, champagne o marrone freddo. Se il tuo viso è incline alle allergie, non usare le sfumature rosse: melograno, rosso ramato, mogano.

Assicurati di considerare il colore degli occhi. Per le persone con pelle calda e occhi marroni, nocciola o verdi, sono adatti i toni rossastri, dorati o rossi. E le ragazze dal viso pallido con gli occhi grigi o azzurri sarebbero l'ideale come cenere fredda o sfumature dorate chiare.

http://volosikov.ru/kak-vybrat-krasku-dlya-volos/

Come scegliere una tintura per capelli

Ogni ragazza a cui importa di se stessa, pensa a come scegliere una tintura per capelli, in modo da non danneggiare la loro struttura. Dopo tutto, i capelli belli e sani sono la base di una donna ben curata. Qualcuno segue la moda e tinge i capelli secondo le ultime tendenze, ma per qualcuno è una misura necessaria per nascondere i capelli grigi. In un modo o nell'altro, sorge la domanda sulla scelta di una tintura per capelli. Oggi ne parleremo.

Il contenuto

Come determinare il tipo di colore dell'aspetto

Le ridipinture intense, i toni chiari o le ciocche vanno bene, ma per qualsiasi tecnica è importante scegliere un colore. Il ruolo decisivo in questa materia sarà giocato dalla coloristica e dal tipo di aspetto. Se conosci il tuo aspetto del colore, sarà più facile evitare errori. La cosa principale è seguire le 2 regole:

  1. Assicurati di mettere a fuoco il tuo tipo di colore di aspetto e il colore naturale dei capelli. Se non scegli il giusto tono di tinta per capelli, non sarà combinato con il tuo tipo di colore e sembrerai disordinato.
  2. Chiunque faccia i capelli più scuri o più chiari dovrebbe vedere quale livello di contrasto richiede un volto. Se si decide di cambiare il colore dei capelli, quindi trattare con attenzione le seguenti informazioni. Per decidere quale tonalità di colore scegliere, è necessario considerare il colore dei capelli originale. La differenza tra il tuo livello di colore naturale non dovrebbe superare 2 toni. Ma per farlo correttamente, devi considerare il tuo tipo di aspetto.

Il colore dei capelli deve adattarsi alla pelle e agli occhi. Ci sono 4 tipi principali di aspetto: inverno, estate, autunno e primavera.

Colore tipo Inverno

Ragazze di un tale tipo di colore Inverno, per lo più contrastanti. Hanno il loro colore naturale, le sopracciglia scure, le ciglia e gli occhi. Ma allo stesso tempo hanno una pelle molto chiara.

  • Sono adatti: tonalità scure e fredde.
  • I seguenti colori non sono adatti per il tipo di colore Winter: biondo e rosso.

Tipo di colore Primavera

Le ragazze con il tipo di colore Spring hanno i capelli biondi, gli occhi, le sopracciglia, le ciglia e la pelle più chiara.

  • Sono adatti tonalità chiare: cenere, miele, caramello, noce.
  • I seguenti colori non sono adatti per il tipo di colore Spring: nero, cioccolato, castagna.

Tipo di colore Autunno

La ragazza con il tipo di colore Autunno ha sfumature brillanti, tonalità molto calde di biondo, rossiccio e rame. Ha una pelle chiara e verdognola e occhi verdi.

  • Tsvetotipu Abiti d'autunno: rosso, rame, cioccolato al latte.
  • Non si adatta: nero, tonalità bianche fredde.

Colore tipo Estate

Ragazza colore tipo Estate, combina tutti gli elementi di altri tipi di colore. Puoi venire marrone chiaro, nocciola, cioccolato al latte, rosso, rame, così come il colore dei capelli di platino. Ma vale la pena ricordare che se i tuoi capelli saranno di color platino, la condizione della tua pelle dovrebbe essere perfetta. Eventuali arrossamenti e imperfezioni sul viso saranno troppo evidenti.

Come scegliere il colore della vernice

Vale la pena ricordare che gli esperimenti sul colore dei capelli sono buoni quando sono maggiorenni. Le ragazze possono provare a sperimentare con il colore dei capelli. E le donne dopo i 40, tuttavia, dovrebbero abbandonare brillanti sfumature di pittura a favore dei toni naturali e tradizionali.

Va anche notato che con un cambiamento radicale dell'immagine, il tipo e la struttura dei capelli svolgono un ruolo importante. Abbiamo scritto di questo nel nostro articolo "tingere da una bruna a una bionda e tornare in un giorno". Di che colore scegli, chi, come e quante volte la tinta per capelli è importante. Se esageri con una quantità eccessiva di agenti biondanti, questo può portare a un risultato noioso. Prima di cambiare drasticamente il colore dei capelli, dovresti studiare attentamente tutte le sottigliezze di questa materia in modo che la procedura di tintura vada con il minimo danno ai tuoi capelli. Molte donne che si tingono i capelli a casa, sorge la domanda: otterrò il colore dei capelli, che è elencato sulla confezione? Non dovresti fidarti del processo pubblicitario dei produttori e scegliere la vernice solo dal design del pacchetto o dalla bella foto sul pacco, prendere in considerazione il colore dei capelli originale e, naturalmente, guardare il pacchetto di vernice che stai per acquistare. La vernice scelta in modo errato può costare la calvizie.

Tipi di vernici

Ora sul mercato ci sono un numero enorme di colori diversi dal mercato di massa, che può essere acquistato per l'uso domestico in qualsiasi negozio.

Cosa devo cercare prima di tutto quando compro la vernice in un negozio?

La prima cosa a cui devi prestare attenzione quando prendi la vernice in mano non è la sua data di scadenza. Non dovrebbe superare i 2 mesi. Tutte le vernici non dovrebbero essere sullo scaffale per più di due mesi, altrimenti potrebbero essere eccessivamente tossici e causare danni alla persona. Inoltre vale la pena prestare attenzione alle forme di tintura a base di olio.

È importante! Se acquisti vernice di una marca, allora anche shampoo e balsamo e varie emulsioni dovrebbero essere di questo marchio. Mantengono il colore dei capelli più a lungo e non si lavano rapidamente.

Quali tipi di colori ci sono?

Le vernici sono di tre tipi: permanente, semi-permanente e tinta.

Tinture per capelli permanenti

Sono più sul mercato. La composizione di pittura permanente include:

  1. Perossido di idrogeno - distrugge il pigmento naturale.
  2. Amiak: aiuta la pittura a penetrare più a fondo nella struttura dei capelli. In realtà, questo processo di penetrazione distrugge i componenti responsabili dell'elasticità dei capelli. I capelli diventano secchi, fragili e l'uso ripetuto di tinture per capelli con ammoniaca distrugge la struttura del capello.
  3. Resorcinolo - aiuta la pittura a penetrare più in profondità nella struttura del capello e fornisce una colorazione persistente, ma può causare una reazione allergica molto forte e irritazione del cuoio capelluto. Da questi componenti è meglio rifiutare.
  4. Catrame di carbone: fornisce anche una colorazione resistente. Avvolge i capelli, creando uno strato protettivo artificiale. Ma non appena la vernice penetra nel flusso sanguigno: in primo luogo, può interferire con l'azione dei globuli rossi, riducendo così l'immunità, e in secondo luogo colpisce il sistema nervoso. Il catrame di carbone è anche allergenico. Succede che dopo aver applicato la vernice inizia a pizzicare, non ignorarlo. Se la vernice, dopo l'applicazione, si modifica, significa che è iniziata una reazione allergica o che la vernice inizia a distruggere la pelle ed è necessario lavarla immediatamente. 5. Acetato di piombo preserva efficacemente la durata della vernice, ma, purtroppo, danneggia la salute.

Tintura per capelli semipermanente

Nella loro composizione non c'è ammoniaca, ma è stata sostituita da ammine e benzoato di sodio. La composizione delle pitture semi-permanenti include: 1. Perossido di idrogeno. 2. Le ammine sono sostanze molto tossiche. 3. Il benzonato di sodio è un componente molto pericoloso perché può influire sull'immunità locale, entrare nel sangue e interrompere la funzione dell'emoglobina. Questo componente è anche pericoloso perché tende ad accumularsi. Tiene i capelli da una settimana a un mese o anche un anno dopo l'applicazione, quindi una reazione allergica può svilupparsi nel corso degli anni a questa sostanza. 4. Acetato di piombo 5. Catrame di carbone Nonostante tutto il tatto dei componenti - senza di essi, la colorazione persistente è impossibile! Quindi, come scegliere una tintura per capelli giusto?

Balsami di tinta

Agiscono risparmiando. I balsami di tinta e gli shampoo non penetrano in profondità nel fusto del capello, non lo distruggono e non corrodono il pigmento naturale.

Oltre ai componenti nocivi che abbiamo descritto sopra, è necessario considerare il fatto che la vernice era presente: 1. Filtri UF, avvolgono e proteggono i capelli, rallentando così i processi chimici. 2. Vale anche la pena scegliere tinture per capelli che contengono oli e varie vitamine del gruppo B (estratti vegetali, olii di germe di grano, olio di oliva,). Se scegli una vernice che non contiene questi componenti, puoi aggiungerli tu stesso. Tutti questi oli e vitamine sono venduti in fiale in farmacia.

Quindi vale la pena di strapagare? Quanto è costosa la tintura per capelli diversa da quella economica?

-NIENTE! Qualsiasi tinta permanente e permanente danneggia i capelli. Il consumatore paga solo per il design del packaging, l'imballaggio conveniente e la pubblicità. Più spesso vedi un annuncio per questo prodotto, più costoso sarà.

Colori naturali per capelli

Se non hai mai tinto i capelli e hai paura degli effetti chimici della vernice, usa tinture naturali, come: buccia di cipolla, tè, camomilla e caffè. Tingono perfettamente i capelli.

Vernice naturale da bucce di cipolla

Questo metodo di colorazione è adatto per le brune. Darà ai tuoi capelli una tonalità dorata: 500 grammi di buccia di cipolla, 2 cucchiaini di glicerina. Applicare su tutta la lunghezza dei capelli e non risciacquare. Oltre alla colorazione, questa miscela ha un effetto benefico sul cuoio capelluto e allevia l'infiammazione, se presente. Elimina la forfora.

Caffè e tè

Dona ai capelli una sfumatura di cioccolato. 4 ore l di caffè macinato, 200 ml. tè. Applicare su tutta la lunghezza dei capelli e non risciacquare.

Vernice di camomilla

In grado di schiarire i capelli 2 tonalità per i capelli biondi. 200 gr. camomilla; 500 ml. acqua; 3 cucchiai. l di glicerina. Applicare su tutta la lunghezza dei capelli e non risciacquare.

http://commerage.ru/krasota/kak-vybrat-krasku-dlya-volos

Qual è la migliore tintura per capelli?

Oggi, i banchi dei negozi di cosmetici sono pieni di un'ampia varietà di prodotti per la colorazione dei capelli. Ed è abbastanza difficile per i clienti capire una tale varietà di prodotti al fine di decidere quale prodotto - professionale o usuale, privilegiare.

La migliore tintura per capelli dovrebbe soddisfare una varietà di requisiti. Vale a dire, per essere sufficientemente resistente, è bene stendersi sui capelli e avere un effetto traumatico minimo sui fili. Il cosmetico professionale soddisfa di più questi requisiti, come evidenziato da numerosi sondaggi e recensioni dei clienti. Scopriamo quale tinture per capelli è meglio e come scegliere il giusto strumento di colorazione.

Vernici professionali: proprietà e varietà

Tutti i coloranti per capelli possono essere suddivisi in tre categorie principali:

  1. Vernice resistente;
  2. coloranti Semiproof;
  3. Tint significa.

Vernice persistente. Questo gruppo, a sua volta, è diviso in 2 sottogruppi: permanente e semi-permanente.

  • L'ammoniaca e il perossido di idrogeno sono presenti nelle vernici permanenti. Questo complesso di principi attivi è responsabile della stabilità della colorazione. Il perossido di idrogeno intensifica attivamente il pigmento naturale dei capelli e l'ammoniaca assicura la penetrazione del componente colorante nella profondità del fusto del capello. Con l'aiuto della pittura permanente, puoi cambiare radicalmente il colore dei capelli ed eliminare completamente i capelli grigi, fornendo ai capelli un colore ricco. Tale colorazione è piuttosto resistente, il colore non si lava a lungo e non perde luminosità. Allo stesso tempo, l'azione aggressiva delle sostanze attive distrugge la struttura dei capelli: diventano opachi, secchi e senza vita.
  • I coloranti semi-permanenti agiscono sui capelli molto più attentamente, ma il loro effetto non è così resistente. Pertanto, sono spesso chiamati colori tintometrici, in quanto sono in grado di aggiornare bene il colore principale dei capelli o di cambiarli in 1-2 toni. Tali coloranti non contengono perossido di idrogeno, quindi non sono adatti per schiarire, sono in grado di tingere i capelli grigi se il loro numero non supera il 50%.
  • I coloranti semi-resistenti sono considerati i capelli più sicuri. Offrono una tonalità bella e uniforme, ma non sono in grado di cambiare radicalmente il colore o la vernice di alta qualità sui capelli grigi, perché contengono la quantità minima di ammoniaca. Come risultato dell'assenza di un effetto dannoso, i fili rimangono forti e sani.
  • Tint significa. Tali coloranti non contengono affatto ammoniaca, il che influisce sulla durata della tintura. La tintura viene rapidamente lavata e il colore originale dei capelli ritorna dopo diverse procedure di shampoo. Tuttavia, tali prodotti conferiscono una saturazione naturale del colore e, grazie alla composizione sicura, possono essere utilizzati più spesso, mantenendo la tonalità desiderata.

Come scegliere tinture per capelli di alta qualità?

Molti di noi si divertono a guardare il famoso programma "Test Purchase". I suoi creatori aiutano i russi a scegliere prodotti di alta qualità. Una delle trame di questo programma è stata dedicata alle tinture per capelli professionali. Durante il trasferimento sono stati selezionati diversi campioni di coloranti popolari e inviati a un laboratorio specializzato per la ricerca.

Di conseguenza, si è scoperto che la migliore tintura per capelli nel programma "Test Purchase" sono prodotti professionali di noti marchi di cosmetici L'Oreal e Cios. Nello stesso programma, ai potenziali acquirenti sono state date istruzioni su come scegliere la vernice di qualità giusta. Quindi, quando scegli un colorante, segui alcune regole importanti:

  • Prima di acquistare, visita il sito Web ufficiale del produttore, controlla la tavolozza dei colori presentati e seleziona l'opzione appropriata per te.
  • Prova ad acquistare tinture per capelli in negozi specializzati di cosmetici professionali. Al momento dell'acquisto, verificare l'integrità della tenuta dell'imballaggio di un tubo di vernice. Inoltre, il pacchetto deve contenere il numero di lotto. Se necessario, richiedere un certificato di conformità che garantisca l'autenticità e la qualità dei prodotti.
  • Presta attenzione al prezzo. Una buona vernice non può essere economica! Gli utensili professionali sono da 2 a 3 volte più costosi delle composizioni coloranti convenzionali.
  • Quando si sceglie una vernice, utilizzare i servizi di un venditore-consulente, dovrebbe raccontare tutte le sfumature di utilizzo di questo prodotto, la sua composizione, i punti di forza e di debolezza e aiutare a trovare l'opzione migliore nel rapporto "qualità-prezzo".

Scegli una tinta in base al tipo di capelli e alle sue condizioni. Presta attenzione alla composizione della tintura. Se i capelli sono danneggiati e asciutti, è meglio abbandonare l'uso di colori aggressivi e persistenti e optare per soluzioni più morbide e delicate. In un vasto assortimento di cosmetici, è facile confondersi: un parrucchiere professionista, uno stilista o la nostra valutazione delle migliori tinture per capelli che portiamo alla vostra attenzione possono aiutare con una scelta.

Rassegna dei migliori colori di capelli

Gli esperti hanno recentemente condotto un sondaggio tra 700 donne russe di diverse età. Lo scopo dello studio è di scoprire quale sia la migliore tintura per capelli e quali le donne ben note preferiscono le donne.

Secondo i risultati del sondaggio, i prodotti di Garnier sono stati i migliori, L'Oreal era il secondo e Schwarzkopf era al terzo posto. Soffermiamoci più in dettaglio sulle proprietà di base e sui vantaggi dei coloranti inclusi nella classificazione dei cosmetici più popolari.

1. Garnier

Serie Nutrisse Crème. La nota azienda cosmetica ha sviluppato una linea di coloranti, la cui palette è rappresentata da 14 tonalità. È una vernice duratura color crema con una delicata texture cremosa che facilita l'applicazione ai capelli. La composizione dei coloranti comprende oli di frutta, cheratina e sostanze nutritive.

L'esclusiva formula brevettata protegge bene dall'asciugatura e cura delicatamente i capelli, mantenendoli sani e radiosi. Incluso con la vernice è un trattamento balsamo appositamente progettato con olio di avocado, che conferisce i fili levigatezza, morbidezza e setosità.

La vernice crema ha un odore gradevole e delicato e dipinge bene i capelli grigi. Molti clienti credono che questi siano i migliori colori per capelli per le bionde. E questo è vero, dal momento che in questa serie si presentano principalmente tonalità naturali saturi (oro, biondo, rame, miele).

Color Naturals. La linea dei mezzi stupisce con ricchezze di varie sfumature (più di 30) e fermezza. La luminosità del colore non svanisce anche dopo 8 settimane dalla tintura. Una formula innovativa di cosmetici creati sulla base di ingredienti naturali: olio d'oliva, carite e avocado. Nutrono efficacemente i capelli e mantengono la loro morbidezza e lucentezza naturale.

Serie Olia. Si tratta di pitture a crema persistenti, il cui principale vantaggio è l'assenza di ammoniaca e altre sostanze aggressive. La palette è composta da 25 diverse tonalità. La speciale formula dei coloranti comprende quattro oli naturali: camelia, girasole, passiflora e alba.

Forniscono un'idratazione intensiva, favoriscono la penetrazione profonda del pigmento colorante, levigano e sigillano le squame nei capelli danneggiati. Tale cura complessa crea l'effetto della laminazione, protegge in modo affidabile i capelli dagli effetti dannosi e garantisce il 100% del risultato della tintura.

2. L'Oreal

Serie di preferenze La gamma di coloranti di L'Oreal è presentata in più di 30 tonalità. Queste sono le opzioni più varie: dal biondo chiaro al rosso intenso e ai colori nero lucido. Le vernici di questa serie forniscono una colorazione persistente che mantiene la saturazione del colore fino a 8 settimane.

Le microsfere con pigmento forniscono una durata simile, la loro dimensione in miniatura consente di penetrare in profondità nella struttura del capello e raggiungere uniformità e profondità del colore. La composizione degli agenti coloranti comprende nutrienti, complessi vitaminici e cheratine, che forniscono nutrimento, idratazione e protezione dei capelli. Viene fornito con un balsamo per la cura che fissa il colore e rende i capelli morbidi e maneggevoli.

Casting Creme Gloss è una popolare serie di coloranti composta da 28 tonalità. Si tratta di vernici senza ammoniaca che forniscono la colorazione più delicata e delicata. La speciale formula con componenti curative e nutrizionali fornisce colore intenso e allo stesso tempo protegge e rinforza i capelli dall'esterno e dall'interno.

L'uso della vernice garantisce colori intensi e brillanti e una colorazione al 100% dei capelli pur mantenendo la salute dei capelli. I prodotti di questa serie sono facili da usare a casa. La loro texture leggera e cremosa si adatta bene ai capelli e l'eccesso viene rimosso facilmente.

La vernice ha un buon odore, non scorre e viene lavata via solo dopo 5-6 settimane. Nella confezione è incorporato un balsamo con pappa reale, che conferisce ai capelli una lucentezza liscia e lucente.

La serie Excellence Creme si distingue per il massimo impatto delicato ottenuto grazie a uno speciale siero protettivo. Dovrebbe essere applicato sui capelli immediatamente prima della tintura. La composizione principale del colorante è arricchita con preziosi pro-ceramidi, che rafforzano i capelli in modo affidabile e li nutrono per l'intera lunghezza. Il kit include anche un balsamo e una maschera, fissano il risultato della tintura e rendono i capelli vivaci e lucenti.

3. Schwarzkopf

Serie di colori essenziali I prodotti di Schwarzkopf sono rappresentati da una linea di inchiostri alla crema senza ammoniaca a base di componenti vegetali naturali. Contengono estratti di tè bianco e litchi, che garantiscono colorazione delicata, nutrimento e protezione dei capelli.

Di conseguenza, i riccioli vengono trasformati, appaiono lisci e lucenti e si dilettano in un colore ricco e profondo. In questa serie vengono presentate oltre 20 diverse tonalità.

Ogni confezione di vernice è completata da un condizionatore rinforzato, che viene applicato dopo la tintura principale, protegge e rinforza in modo affidabile i capelli dalla radice alla punta e lo rende ubbidiente e voluminoso. Lo spettro dei colori è vivace e naturale, qualsiasi tonalità scelta è piuttosto resistente e mantiene i capelli per lungo tempo.

Mousse perfetta In questa serie di vernici prive di ammoniaca sono presentate 22 tonalità. Forniscono un colore intenso e brillante e donano ai capelli una lucentezza lussuosa e lucente. I prodotti cosmetici sono arricchiti con estratti di orchidee e soia, che sono responsabili della protezione e della nutrizione dei fili.

I prodotti di questa serie sono economici in uso e hanno un aroma delicato e discreto. La vernice viene fornita con un balsamo speciale, il cui volume è sufficiente per elaborare anche i fili più lunghi.

4. SYOS

Prestazioni professionali. Questo grigio crema è stato sviluppato da un'azienda tedesca di cosmetici specificamente per la tintura efficace dei capelli a casa. Per facilità d'uso, le bottiglie di vernice sono dotate di applicatori speciali. La composizione dei coloranti include uno speciale complesso di sostanze nutritive arricchito con proteine ​​del grano e provitamine.

I pigmenti coloranti penetrano in profondità nel fusto del capello, forniscono una colorazione intensa e duratura e una lunga conservazione dei colori saturi.

ProNature. Questa è la migliore tintura per capelli professionale del marchio SYOSS, perché ha un contenuto minimo di ammoniaca e garantisce una cura delicata e delicata. La palette di questa serie comprende 12 sfumature naturali, da un biondo biondo chiaro a un blu scuro.

I coloranti contengono una maggiore concentrazione di pigmenti colorati, che garantisce luminosità e stabilità del colore, mentre gli estratti vegetali naturali di ginkgo e aloe vera ripristinano la struttura dei fili dall'interno e ne garantiscono la saturazione con vitamine e componenti nutrizionali.

5. Wella

Crema resistente - vernici dell'azienda Vella creata su un innovativo sistema a base di ossigeno, che assicura una conservazione duratura della saturazione del colore e fornisce morbidezza, elasticità e lucentezza naturale dei capelli.

L'estratto di cocco, che è parte del prodotto, avvolge ogni capello con un film bioprotettivo invisibile, che protegge da influssi esterni e meccanici e supporta la forza e la salute dei fili.

La texture piacevole e delicata della vernice lo rende facile da distribuire su tutta la lunghezza dei capelli, assicura una colorazione resistente e una protezione dagli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette.

6. Estelle (Estel)

DeLuxe professionale: una serie di tinture professionali che forniscono un'efficace cura e protezione dei capelli. Le vernici di questa serie possono essere utilizzate sia per la colorazione principale, sia come colorante.

La formula brevettata basata sul complesso chromoenergy consente di ottenere un perfetto allineamento dei capelli, il ripristino della loro struttura e protegge i fili da eventuali effetti negativi.

Dopo la tintura, i capelli rimangono forti, morbidi e si satura di colore e lucentezza vibra. La vernice è perfetta per rimuovere i capelli grigi, è facile da usare a casa, perché la sua consistenza morbida lo rende facile da applicare e distribuisce uniformemente sulle ciocche.

7. Londa

Londacolor Professional è una linea di coloranti con microsfere che penetrano in profondità nella struttura del capello e garantiscono durata e luminosità del colore. I prodotti di Londa hanno la più ricca selezione di colori.

La tavolozza dei colori è rappresentata da più di 90 diverse tonalità, compresi i toni più inconcepibili che possono soddisfare l'immaginazione più ricca. La formula dei coloranti è arricchita con oli e cere naturali, che crea protezione e cura affidabili e rende i capelli forti, sani e lucenti.

La struttura leggera e cremosa assicura un'applicazione uniforme del colorante, riempie perfettamente i capelli grigi, garantisce risultati duraturi e una lunga conservazione dei colori intensi e saturi.

Le recensioni sui migliori colori dei capelli confermano la loro efficacia e durata. Gli utenti sono impressionati dal fatto che i migliori coloranti professionali forniscono non solo un cambiamento radicale nel colore e nella completa colorazione dei capelli grigi, ma supportano anche la salute dei capelli, proteggendoli dagli effetti dannosi.

Di conseguenza, l'aspetto dei capelli cambia drasticamente, sembrano ben curati, lisci, forti e lucenti, facili da pettinare e adatti a un taglio di capelli.

Naturalmente, le preferenze di ognuno sono diverse, ma tra l'abbondanza di prodotti presentati, ognuno può scegliere il prodotto che meglio si adatta al tipo e alla struttura dei capelli e consente un risultato notevole e duraturo dalla tintura.

Guarda il video: quale tinta per capelli è meglio? Garnier, Syoss, tavolozza. panoramica

Guarda il video: la storia dei miei capelli, il confronto con la tintura dei capelli e la mia scelta

Recensioni di applicazioni

Rivedere №1

Da diversi anni uso le tinture per capelli L'Oreal. Hanno una serie speciale di prodotti senza ammoniaca, che è l'ideale per i miei capelli sottili e secchi. Il mio colore è biondo chiaro, senza colorare mi sembra un topo grigio. Ma dopo aver applicato la vernice appena trasformata.

Scelgo sempre sfumature dorate brillanti, di conseguenza i miei capelli sembrano semplicemente brillanti e mi trasformo in una bionda molto interessante.

La vernice si adatta perfettamente sui capelli, la applico da sola, non causa irritazione e le ciocche appaiono ben curate e voluminose. Naturalmente, la vernice senza ammoniaca non è così resistente e viene rapidamente lavata via, ma è sicura e puoi tingere i capelli più spesso.

Rivedi il numero 2

Tingo costantemente i miei capelli, per i quali uso solo tinture professionali e di alta qualità. Prodotti da colorare nella cabina del suo maestro permanente. Mi ha consigliato questi prodotti come i capelli più delicati e sicuri per la salute.

Preferisco i prodotti dell'azienda Schwarzkopf, la loro gamma di colori è perfetta per me. Nella linea di prodotti ho trovato l'ombra perfetta per me stesso, e si tingono costantemente i capelli in una tonalità di cioccolato dorato.

La vernice è abbastanza resistente, ha un odore delicato e delicato, viene applicato un balsamo, dopo di che i capelli iniziano a brillare, come dopo la procedura di laminazione. Di conseguenza, i capelli sono pieni di forza e salute e sembrano grandi.

Rivedi il numero 3

Vernice Estelle recentemente scoperta. Prima di questo, si tingeva costantemente i capelli con una pittura persistente poco costosa, dalla quale diventavano secchi e fragili, perdevano la loro forza e sembravano una spugna.

La parrucchiera mi ha consigliato di curare i capelli a casa con le maschere e poi passare alla tintura con prodotti professionali di Estelle. Per la prima volta tingeva i capelli con questa vernice nel salone. Sono stato contento del risultato: i miei capelli avevano un colore bello e ricco e sembravano lussuosi.

C'era una lucentezza vivace, sono diventati lisci e morbidi. Ora userò Estelle tutto il tempo e tingerò i capelli a casa.

http://moivolosy.com/luchshaya-kraska-dlya-volos/

Scegli un colore e tonalità di tinture per capelli

Ora è difficile trovare una donna che non abbia mai sperimentato il colore dei suoi capelli almeno una volta nella vita. Quasi ogni gentil sesso ha familiarità con la tinta, e molte delle donne si stanno chiedendo come scegliere una tinta per capelli, in modo che non rovini i capelli e si adatti idealmente all'ombra naturale dei ricci. Proviamo a capirlo.

Tipi di colori per capelli

Allo stato attuale, il mercato dei prodotti cosmetici presenta all'acquirente tre tipi di vernici:

Ognuno di questi gruppi ha i suoi pro e contro ed è progettato per scopi specifici.

Coloranti naturali: vantaggi e svantaggi

Si considerano coloranti naturali quelli che sono estratti in natura e non derivati ​​artificialmente. Erano usati dai nostri lontani antenati.

I colori naturali per capelli includono:

  • henné;
  • basma;
  • erbe da colorare (camomilla, salvia);
  • corteccia di quercia;
  • foglie di tè;
  • buccia di cipolla;
  • il succo di limone è un brillantante naturale.

Sono cresciuto lo spiedo russo! Secondo la ricetta del villaggio! +60 cm per 3 mesi.

Tali strumenti sono assolutamente sicuri per i capelli: non solo colorano, ma nutrono anche i capelli, rendendoli più forti e più spessi.

I coloranti naturali più popolari sono considerati l'henné e la basma. Questo è macinato in erbe indiane in polvere. L'henné dona una sfumatura rosso rame, basma - scuro, cioccolato e castagna. La particolarità dell'uso di Basma è che se la usi senza l'henné, dipingerà i tuoi capelli sporchi di verde.

Vantaggi dei coloranti naturali:

  • cordialità ambientale;
  • sicurezza;
  • effetto positivo sulla salute dei ricci;
  • permettono di sfumare i capelli, senza cambiare colore, senza danneggiare il bulbo.
  • l'henné e la basma possono asciugare i capelli;
  • dopo l'henné non è possibile utilizzare altri colori;
  • scelta limitata di colori;
  • una tinta debole (è impossibile ridipingere da una bruna a una bionda usando i doni della natura).

Vernici chimiche: vantaggi e svantaggi

Tutto ciò che vedi sullo scaffale di qualsiasi negozio di cosmetici e prodotti chimici per la casa - tinture chimiche. La colorazione con il loro aiuto viene effettuata dall'interazione della vernice e dell'agente ossidante (perossido di idrogeno), che viene fornito in un set. Il risultato è un'ombra qualsiasi, dall'oscurità alla luce.

Tutti i colori sono divisi in tre gruppi:

Quale sceglierai dipende dall'obiettivo che stai perseguendo.

Pitture non resistenti (livello 1)

Questi prodotti includono shampoo e balsami colorati. Sono creati per ombreggiare il colore naturale dei capelli, ma non per ridipingerli nell'opposto. I vantaggi dei coloranti instabili sono che non danneggiano i capelli, si lavano facilmente (5-8 viaggi nella doccia), conferiscono ai riccioli una bella tonalità ricca. Gli svantaggi sono che il loro potere spesso non è sufficiente per dipingere i capelli scuri, e sono anche impotenti sui capelli grigi.

Coloranti semi-resistenti (livello 2)

I coloranti semi-permanenti sono più forti di quelli instabili - il loro risultato può rimanere sui capelli fino a tre mesi. Sono una vernice di alta qualità su capelli grigi e posso cambiare il colore dei capelli in diversi toni. Tuttavia, la loro influenza sulla struttura dei ricci è sfavorevole. Si rovinano i capelli non tanto come tinture permanenti, ma non sono sicuri quanto instabili.

  • L'Oreal Casting Gloss;
  • Estel de Luxe Sense;
  • Schwarzkopf Igora Vivacia.

Vernice persistente (permanente) (livello 3)

Persistenti sono quei coloranti che hanno nella loro composizione ammoniaca e perossido di idrogeno. Sono piuttosto aggressivi e influenzano negativamente i capelli, anche se con il loro aiuto è possibile ottenere una chiarificazione dei capelli scuri di 4-5 toni.

Vernici fisiche

Questi coloranti (livello 0) sono temporanei, poiché il loro pigmento non interagisce con la cheratina all'interno dei capelli e, pertanto, il colore viene lavato molto rapidamente.

Sono scelti da coloro che non sono pronti per un cambiamento radicale. Non contengono ammoniaca o perossido. Non possono dipingere i capelli nel colore naturale opposto. Ma tali tinture sono sicure per i capelli - non penetrano nella struttura dei capelli e rapidamente vanno, è sufficiente lavare i capelli 2-5 volte.

Questi strumenti sono progettati per coloro che vogliono cambiare spesso - persone creative, animatori, attori, donne scioccanti e amanti di nuove immagini.

Scegliere una tintura per capelli: tipo, colore, sfumatura

1 passo. Decidere un compito

Se vuoi cambiare drasticamente il colore dei capelli e credere fermamente che questa tonalità ti si addice, allora, senza esitazione, acquista un colorante chimico resistente (o semi-resistente). Ma è importante ricordare che i capelli scuri sono difficili da ottenere il colore indicato sulla confezione, soprattutto se sei una bruna che sogna di diventare una bionda platino.

Se i tuoi piani includono solo la sperimentazione con il colore, senza modificarlo radicalmente, puoi scegliere la vernice fisica o il balsamo della tinta.

Passaggio 2. Studiare la composizione

Quando si sceglie una tintura per capelli chimica, prestare particolare attenzione alla composizione. Se i coloranti naturali non rovinano i capelli, la scelta sbagliata della pittura sintetica può portare a risultati disastrosi.

  1. Prestare attenzione alla percentuale di perossido di idrogeno. Più piccolo è, più sicura è la vernice per i follicoli piliferi. Scegli un prodotto con un contenuto di perossido del 6 al 9%.
  2. È meglio scegliere vernici senza ammoniaca nella composizione. Tali analoghi peggiorano la vernice sui capelli, ma dopo averli usati, non appariranno né secchezza né doppie punte.
  3. È molto buono se la composizione contiene componenti come oli, vitamina B, proteine, elementi per la protezione dalle radiazioni UV.
  4. Leggi attentamente la composizione! Se contiene sali di metalli pesanti (zinco, piombo, manganese), è meglio rifiutarsi di comprare.
  5. Prestare particolare attenzione alla durata di conservazione. Se il prodotto è in ritardo da almeno un mese, non dovresti comprarlo, perché nel tempo gli elementi chimici della vernice reagiscono e possono comportarsi in modo imprevedibile. Nella migliore delle ipotesi, non avrai l'ombra che volevi.

Passaggio 3. Selezioniamo il colore e l'ombra della tintura per capelli

La scelta della giusta tonalità di pittura è molto importante, soprattutto quando si tratta di una tintura permanente. Prima di andare al negozio, rispondi alle seguenti domande.

  1. Hai i capelli grigi?
  2. Ti sei dipinto i capelli prima?
  3. Hai fatto l'henné o la colorazione della basmana?
  4. Qual è il tuo colore naturale per i capelli?
  5. Che ombra vuoi ottenere?

Dopo aver analizzato le tue risposte, capirai più chiaramente di cosa hai bisogno: vernice permanente o meno, scuro o chiaro. Se in precedenza hai dipinto i riccioli con l'henné, allora è meglio astenersi dal ridipingere con vernice resistente fino a quando non si ha un colore naturale.

Ma come scegliere il giusto tono di vernice? Di solito su tutti i pacchetti il ​​produttore fornisce una tabella approssimativa delle variazioni di colore dei capelli come risultato della tintura. Naturalmente, più leggero è l'ombreggiatura naturale dei riccioli, più forte e luminosa apparirà la tinta.

Selezioniamo il tono per il tipo di colore

Tutti sanno che le donne sono divise in quattro gruppi di colore:

Ogni gruppo ha le sue caratteristiche e differenze caratteristiche. Anche il colore dei capelli è diverso per tutti i gruppi, in altre parole, quello che si adatta ad una ragazza primaverile non si adatta ad una donna autunnale.

Queste bellezze romantiche hanno spesso la pelle chiara con un pizzico di latte al forno e occhi blu (verde chiaro, blu chiaro). Il colore dei capelli può essere sia biondo chiaro sia grano, ma non è mai rosso o nero. Di conseguenza, quando si sceglie una vernice, vale la pena iniziare da questo.

Temi da donna primavera:

  • Brown;
  • rosso-oro;
  • caldo luminoso;
  • grano e paglia;
  • marrone chiaro

La scelta migliore sarebbe sfumature marrone-oro vicino al colore naturale.

Questo tipo più comune in Russia è caratterizzato da occhi blu, grigi o marrone chiaro e una leggera pelle olivastra o rosata. Le bellezze estive diventano spesso proprietari di capelli castano chiaro, ma hanno anche riccioli bianchi.

Le ragazze "Summer" si adattano ai seguenti colori di vernice:

È facile intuire che "Autumn" è un tipo di colore caldo. I suoi proprietari sono famosi per i brillanti occhi marroni o verdi, leggeri o, al contrario, la pelle scura con tinta dorata e lentiggini, capelli rossi o castani. Il colore delle donne autunnali è rosso. Si adatta a tutte le sue sfumature.

Colore della vernice per le donne Autunno:

Questo tipo di colore viene solitamente definito freddo. Le bellezze invernali solitamente hanno occhi scuri (nero, cioccolato, testa di moro) e capelli scuri (nero, cioccolato, castano scuro). La pelle può essere bianco porcellana o marrone chiaro.

Le donne d'inverno possono sperimentare il colore dei capelli. Sono luminosi e accattivanti e il colore dei loro riccioli dovrebbe essere lo stesso. Sono adatti:

Scegliere una tintura per capelli secondo la scala cromatica internazionale

Il mondo ha adottato un unico grafico di sfumature per capelli per semplificare la scelta dei colori dei toni. Questa scala viene utilizzata, di norma, per tinture per capelli e tinture professionali, ma conoscendo i principi del lavoro con esso, sarà più facile per voi determinare quale tonalità scegliere.

La scala internazionale offre 12 livelli di colore naturale per capelli. Sono presentati nella tabella seguente. Dovresti scegliere il tuo colore o il più vicino possibile ad esso.

Ora decidi cosa vuoi - cambia radicalmente o ombreggia solo il colore naturale dei capelli. Se non vuoi ridipingere, allora dovresti scegliere la vernice, il cui numero inizia con "il tuo numero".

Il tuo colore dei capelli è biondo scuro, cioè la tua figura è 6. Vuoi rendere il colore più saturo e luminoso, quindi, dovresti scegliere una pittura con un numero, ad esempio, 6.XX o 6 / X.

Cosa significa il secondo (e il terzo) numero nel numero di vernice? Questo è il numero di tonalità, e con la prima cifra di solito sono separate da un punto o una barra frazionaria.

http://hair-luxury.ru/okrashivanie/kak-vybrat-krasku-dlya-volos.html