logo

Pediculosi, che cos'è? Trattamento e prevenzione

La pediculosi è una malattia ectoparassita causata da vari tipi di pidocchi. A seconda del tipo di patogeno e del luogo del suo parassitismo, si distinguono la testa, il pube e la pediculosi. Indipendentemente dalla forma di pediculosi è accompagnato da un forte prurito della pelle, pettinandosi con zone di ammollo e croste, piodermite.

La pediculosi viene diagnosticata sulla base di un'ispezione visiva del cuoio capelluto, degli indumenti, delle aree corporee, della regione pubica e delle immagini video. La terapia di pediculosi prevede la rasatura o l'accorciamento dei capelli, il trattamento delle aree colpite con insetticidi e la disinfezione di biancheria intima e biancheria da letto.

Cos'è?

La pediculosi è una malattia parassitaria della pelle e dei suoi derivati ​​- capelli. Il pidocchio del capo (Pediculus humanus capitis), il pidocchio del corpo (Pediculus humanus corporis) e il pidocchio pubico (Phyrus pubis) possono parassitare una persona. Di conseguenza, si distinguono la testa, i vestiti e la pediculosi pubica.

La pediculosi mista può verificarsi anche quando è presente un'infestazione di tipo misto (ad es., Infestazione simultanea di pidocchi della testa e della piaga). I pidocchi si nutrono del sangue dell'ospite e le uova (lendini) sono incollate ai capelli (un pidocchio dei vestiti depone le uova nelle pieghe dei vestiti, meno spesso si attacca ai capelli sul corpo di una persona).

È interessante

Alcuni fatti sulla pediculosi:

  1. Il periodo di vita dei parassiti è di 40 giorni, l'intero periodo di maturazione è di 15 giorni.
  2. Un individuo adulto depone fino a 4 uova al giorno (pidocchio dei vestiti - fino a 20).
  3. Fuori dal corpo umano, il parassita muore in un giorno, le uova possono durare più di una settimana.
  4. L'infezione avviene attraverso il contatto diretto con una persona infetta, così come con oggetti di uso generale (spesso i focolai di pediculosi nelle scuole materne e scolastiche sono causati proprio da una combinazione di questi fattori).
  5. In Russia, ogni anno si registrano fino a 300 casi di malattia ogni 100 mila persone, il 20% dei malati sono adolescenti.
  6. I caucasici sono più suscettibili alla pediculosi. La diffusione della pediculosi non dipende dal tenore di vita del paese, tuttavia, il tipo di guardaroba è più frequente nei paesi poveri con standard sanitari ridotti.

Come puoi avere i pidocchi?

La causa della pediculosi è il parassita che si infila nei capelli umani sulla testa e sull'inguine, nonché nelle pieghe dei vestiti. Il pidocchio inizia a nutrirsi attivamente del sangue della persona colpita, le femmine depongono le uova e le attaccano ai capelli. Questo processo può essere infinito senza un trattamento appropriato e l'eliminazione della causa della malattia.

  • Il trasferimento di insetti contribuisce all'accumulo di persone. I pidocchi hanno più probabilità di sedersi su capelli puliti, perché in tali condizioni è più facile per loro ottenere cibo e riprodursi.
  • Puoi raccogliere l'infezione in un parrucchiere, in piscina, in ospedale, in bagno o in metropolitana. Anche nell'ascensore di un normale condominio.
  • La diffusione dei pidocchi contribuisce all'epidemia, alla guerra, allo sciopero della fame, quando è difficile mantenere la pulizia.

Se si esamina attentamente l'elenco, è chiaro che le cause dei pidocchi sono di natura sociale. La pediculosi appare in contatto con l'infetto, in un gruppo di persone, in assenza di igiene personale.

La durata del periodo di latenza dello sviluppo dei pidocchi è di 1-1,5 mesi. Questa volta è abbastanza per la femmina avere il tempo di deporre un gran numero di uova. Più tardi dalle lendini compaiono piccole larve che, insieme agli insetti adulti, iniziano a nutrirsi attivamente. A questo punto compaiono i sintomi dei pidocchi. Loro, come un raffreddore o una varicella, molto.

Caratteristiche principali

Sintomi causati dall'attività dei pidocchi:

  • scarico dell'essudato;
  • arrossamento della pelle nei punti di morso;
  • prurito notturno intollerabile;
  • eruzione allergica;
  • macchie di colore grigio-blu;
  • graffi permanenti;
  • irritabilità;
  • insonnia;
  • ulcere sulla pelle dopo esposizione a microrganismi nelle ferite da morsi;
  • stuoie - aree di capelli attaccate insieme da secrezione purulenta;
  • ispessimento della pelle;
  • pigmentazione sulla pelle di tonalità marrone;
  • perdita di capelli.

Sintomi di pediculosi, foto

Esistono tre tipi di parassiti che causano i pidocchi (vedi foto). Ognuno di loro provoca lo sviluppo di una delle malattie:

  1. Pidocchi del guardaroba Colpisce il destino della pelle sotto i vestiti sulle spalle, sulla schiena, sotto le ascelle, il collo e l'addome, nella zona lombare e nella zona inguinale. Al sito di morsi, si verificano piccole eruzioni cutanee di punture di zanzara con una punta scura al centro. Man mano che gli elementi si sviluppano, compaiono la loro cianosi e pigmentazione, e spesso a causa di grattarsi le lesioni pustolose si uniscono.
  2. Pidocchi Si manifesta con un forte prurito alla testa, motivo per cui il paziente si gratta costantemente la testa. L'esame del cuoio capelluto rivela aree di danno cutaneo al sito di morsi con croste gialle di miele, nonché segni di follicolite - infiammazione del bulbo pilifero, lesioni cutanee simili a eczemi sulla parte posteriore della testa, alle tempie e dietro le orecchie. Nei pazienti con pidocchi quando si esamina la testa sui capelli si possono trovare le lendini - uova deposte dagli insetti. Possono essere pieni, biancastri o giallastri, quando schiacciati tra le unghie scattano. Le lendini vuote sembrano grigie. La linfoadenite può essere rilevata nelle orecchie e nel collo. Con una lunga pediculosi, le stuoie sono formate da peli aggrovigliati e incollati insieme con lo scarico purulento dalle ferite.
  3. Pediculosi pubica. Quando la pediculosi pubica preoccupa un leggero prurito della pelle, sul terreno morsi si verificano macchie rotonde o ovali di colore grigio-blu fino a 1 cm. Quando premono su questi punti, diventano bruscamente pallidi. I pidocchi hanno una scarsa mobilità, possono essere trovati alla radice dei capelli.

La diagnosi e il trattamento vengono effettuati da un dermatologo. La base della diagnosi - tipici disturbi del prurito e dei graffi sulla testa, sulla pelle del corpo o sul pube. Prima di tutto, un esame dell'area della testa, del corpo e dell'inguine. Sulla testa, lendini e graffi si trovano nei luoghi di morsi. In altri casi, dati clinici tipici. I pidocchi possono essere pettinati su un foglio di carta bianca, per il resto della diagnosi - clinica.

Come curare la pediculosi a casa?

Se i pidocchi vengono rilevati, il trattamento deve essere iniziato il più presto possibile.

  • in primo luogo, impedirà la diffusione della malattia tra le persone di contatto
  • in secondo luogo, evitare spiacevoli complicazioni
  • in terzo luogo, salverà il bambino da sintomi spiacevoli.

Esistono diverse aree di trattamento della pediculosi, che nella maggior parte dei casi devono essere combinate. Nonostante la diversità dei moderni farmaci contro la pediculosi, il trattamento farmacologico con agenti chimici non sempre porta alla distruzione dei parassiti, poiché questi ultimi sono in grado di produrre resistenza ai principi attivi dei farmaci.

Preparati per la pediculosi: shampoo, unguenti, creme

Esistono tre tipi di prodotti chimici con un'azione efficace contro i pidocchi:

  1. Benzilico benzoato Droga basata su di esso: lozione Phoxeil
  2. Malathion - uno dei preparativi basati su di esso - Pedilin
  3. Fenotrina - uno dei farmaci sulla base Parazidoz (shampoo Itaks)
  4. Preparazione combinata (Malathion + Permethrin + Piperonyl butoxide) - Pair Plus aerosol circa 400 rubli.
  5. Preparati a base di permetrina: medifox mediano-pediculico, concentrato di Medifox per la preparazione di un'emulsione del 5%, shampoo Nittifor, Hygia, crema di Knicks.

Qualsiasi cura per la pediculosi in un bambino, il cui ingrediente attivo è uno dei tre sopra menzionati, viene dispensata senza una prescrizione.

Anche lo shampoo per pidocchi più costoso nei bambini sarà inefficace se non segui le istruzioni. Alcuni bambini hanno reazioni allergiche contro l'uso di insetticidi, quindi quando usi per la prima volta o se il bambino è allergico, devi stare molto attento.

I farmaci non proteggono contro la reinfezione, quindi, dopo il trattamento, dovrebbero essere prese misure preventive per prevenire la pediculosi.

Pettinatura e rimozione meccanica

Come rimuovere i pidocchi in un bambino senza l'uso di droghe? Puoi ricorrere alla pettinatura, che richiede tempo e pazienza. È necessario eseguire la procedura di pettinatura per due settimane per sbarazzarsi di parassiti di diversi cicli di vita - non solo da individui vivi, ma anche da larve e lendini. Cosa è necessario per questo?

  1. Balsamo per capelli Applicare dopo uno shampoo normale con uno strato abbondante Insieme con i resti dei pidocchi del condizionatore d'aria pettinati. È importante sapere: durante l'utilizzo di condizionatori e preparazioni mediche per la pediculosi per i bambini, quest'ultimo sarà meno efficace. Il condizionatore ricopre i capelli, il cuoio capelluto, le larve esistenti e gli esemplari viventi con un film protettivo, in modo che le sostanze chimiche non possano neutralizzare sufficientemente i parassiti.
  2. Comb. È meglio acquistare un pettine speciale per pettinare i pidocchi. Ci sono due tipi di creste: meccaniche ed elettriche. La particolarità del pettine meccanico è denso, denti lunghi, estremità opache. Le tacche laser sui denti perforano le lendini, si tengono saldamente sui capelli e si rimuovono facilmente. I pettini elettronici sono facili da usare, alcuni hanno la funzione di rilevare i parassiti vivi e di esporli agli impulsi elettrici.

I pidocchi devono essere pettinati, esaminando attentamente ogni ciocca, ogni quattro giorni secondo lo schema seguente: 1, 5, 9, 13 giorni. Se un bambino ha i capelli troppo sottili, la pettinatura è difficile e non così efficace.

Metodo combinato

Questo è il metodo più efficace. Fornisce un trattamento chimico iniziale con un trattamento efficace contro i pidocchi. Quindi viene eseguita la pettinatura e la selezione manuale.

I medici raccomandano l'uso di un metodo combinato per il trattamento dei pidocchi. E i pediatri sanno come curare il disturbo.

Metodi popolari pericolosi e inefficaci

Ci sono anche numerose ricette popolari per sbarazzarsi di pidocchi. Di solito sono meno efficaci rispetto alle farmacie e non necessariamente meno tossiche.

  1. diclorvos;
  2. 50% di sapone per uso domestico + 50% di cherosene, diluire la soluzione concentrata risultante prima di applicare sui capelli con 1:10 di acqua (100 ml di soluzione per 1 l di acqua);
  3. 50% di olio di girasole + 50% di cherosene;
  4. Succo di mirtillo (efficace contro le lendini, perché con il suo ambiente acido scioglie il guscio superiore dell'uovo);
  5. Liquido WD-40 (una miscela di cherosene e olio per motori);
  6. Sapone Dustov (non usato dagli anni '60 a causa dell'estremo danno al DDT per l'uomo e l'ambiente);
  7. Aceto (l'aceto da tavola al 9% viene diluito con acqua due volte per ottenere una concentrazione di acido del 4,5%);
  8. Tar soap (funziona a causa dell'alta concentrazione di alcali);
  9. Oli essenziali (tea tree, lavanda) - mettete sui capelli poche gocce non per il trattamento, ma per la prevenzione dell'infezione da pidocchi, per esempio, i membri della famiglia non infetti.

Tieni a mente le carenze dei rimedi popolari:

  1. L'aceto asciuga i capelli e una soluzione concentrata può causare gravi ustioni;
  2. I prodotti contenenti cherosene e cherosene sono infiammabili, scarsamente lavati, rovinano i peli pubici (diventano appiccicosi e sporchi nell'aspetto), rendono difficile pettinarli;
  3. Dichlorvos e agenti simili sono molto tossici. Puoi essere avvelenato.

Inoltre, l'uso di tali fondi è associato a inconvenienti: è necessario indossare un sacchetto di plastica sui capelli, avvolgere un asciugamano intorno alla testa e tenerlo in tale forma per lungo tempo.

Misure di prevenzione della pediculosi

La prevenzione delle malattie si basa su alcune raccomandazioni:

  1. Insegna alle ragazze di seguire sempre l'acconciatura. Lasciando la casa, consiglia di intrecciare le trecce. Nelle aree di grandi concentrazioni di persone i pidocchi possono strisciare da una persona infetta alla testa di un bambino.
  2. Insegna a tuo figlio una cultura del comportamento fin dalla nascita. Ogni membro della famiglia deve avere articoli per l'igiene personale (asciugamano, pettine, ecc.). Spiega che puoi solo indossare un cappello. Nessuno dei bambini dovrebbe darlo.
  3. I vestiti e le coperte del bambino devono essere lavati a una temperatura superiore a 60 gradi. Asciugare i vestiti è meglio sotto i raggi del sole per 2-3 giorni.
  4. Per la prevenzione, si consiglia di utilizzare oli repellenti per insetti - rosmarino, tea tree, melissa, timo.
  5. Dopo il viaggio (al sanatorio, campo di campagna) ispezionare attentamente la testa per il rilevamento dei pidocchi. In caso di rilevamento, prendere misure immediate e proteggere i membri della famiglia da possibili infezioni.

È importante rilevare i pidocchi, per impedirne la diffusione. Il bambino dovrebbe essere isolato dal contatto con altre persone. Assicurati di informare il caregiver, l'insegnante sulla pediculosi rilevata. Devi controllare il resto dei ragazzi.

http://medsimptom.org/pedikulez/

Ora di lezione "Tutto sulla pediculosi e il suo trattamento"

Capital Training Center
Mosca

Olimpiade a distanza internazionale

per bambini in età prescolare e studenti nei gradi 1-11

Descrizione della presentazione per le diapositive individuali:

"Tutto sulla pediculosi (pidocchi) e il suo trattamento" Rak Galina Vladimirovna MBOU Scuola Secondaria n. 151 G. Novosibirsk

Pidocchi (pediculosi) in bambini e adulti: fonti di infezione, sintomi e segni, moderni metodi di trattamento, prevenzione. La pediculosi (pidocchio) è una malattia parassitaria che è abbastanza comune tra i bambini ed è causata da pidocchi degli insetti. Esistono tre tipi di pidocchi adattati alle diverse condizioni dell'habitat, ognuno dei quali causa un particolare tipo di pidocchi: i pidocchi (i pidocchi si parassitano nei capelli della testa), i pidocchi (i pidocchi si parassitano nei peli pubici e i peli che coprono i genitali), i pidocchi del branco (i pidocchi sopravvivono sulle cose persone). L'infestazione da pidocchi avviene attraverso il contatto con una persona infetta da questi parassiti. I sintomi principali della pediculosi sono il prurito al sito dei morsi di parassita, la presenza dei parassiti stessi e delle loro uova (lendini). Il trattamento dei pidocchi viene effettuato con mezzi speciali, che vengono utilizzati rigorosamente secondo le istruzioni e sotto la supervisione di un medico.

Cos'è la pediculosi (pidocchi)? La pediculosi (pidocchio) è una malattia parassitaria della pelle il cui agente causale è un pidocchio umano - un piccolo insetto che parassita la pelle e i vestiti. La pediculosi si manifesta principalmente per prurito nel sito di morsi di pidocchio (prurito del cuoio capelluto, prurito nella zona genitale).

I pidocchi si parassitano esclusivamente sui mammiferi. I pidocchi si nutrono del sangue dell'ospite e le uova (lendini) si attaccano ai capelli. Di norma, il numero di pazienti con pediculosi aumenta quando le persone vivono in condizioni di scarsa igiene (durante guerre, disastri). Attualmente, i bambini hanno maggiori probabilità di essere infettati da pidocchi.

I pidocchi sono noti alle persone dai tempi antichi. I pidocchi secchi sono stati trovati nelle mummie egiziane e indiane. Le prime notizie di pidocchi si verificano negli scritti di Aristotele (circa 2,5 mila anni fa). Attualmente, in Europa, il picco di incidenza dei pidocchi si verifica all'inizio dell'autunno, quando i bambini tornano a casa dai campi. A volte ci sono focolai di pediculosi nelle scuole, negli asili, nei sanatori, nei campi estivi.

Che cosa causa la pediculosi? Di norma, la pediculosi si sviluppa in condizioni ambientali avverse (grandi gruppi di persone, mancanza di condizioni igieniche di base, basso livello culturale ed economico della società). A volte i pidocchi si verificano nelle persone pulite quando sono in contatto con una persona infetta da pidocchi.

L'agente causale dei pidocchi è un insetto pidocchio. Ci sono 3 tipi di pidocchi. Ognuno di loro causa una delle varietà di pidocchi (pidocchi): pidocchi, pidocchi del pelo, pidocchi del pube.

Pidocchi La causa dei pidocchi è un pidocchio (Pediculus humanus capitis). I pidocchi vivono fino a 40 giorni. Per 35 giorni, il pidocchio depone fino a 10-12 uova (lendini) al giorno. Di solito le lendini sono attaccate ai capelli e sembrano sacchetti trasparenti pieni di liquido. Dopo aver lasciato l'uovo (lendini), il giovane pidocchio inizia a nutrirsi di sangue umano e cresce. Sui lati dei pidocchi visibili pigmentazione luminosa. La presenza di pidocchi indica una scarsa situazione igienica nella squadra, così come l'impurità delle persone.

I pidocchi vivono sul cuoio capelluto. I pidocchi sono più comuni nelle ragazze e nelle donne, poiché sopravvivono meglio con i capelli lunghi. Di norma, l'infezione da pidocchi avviene attraverso pettini, cappelli, spazzole per capelli. È anche possibile e il parassita da una persona all'altra. I pidocchi sono estremamente agili e in grado di saltare in alto.

Pediculosi pubica. La causa dei pidocchi è il pidocchio pubico (Pediculus pubis) o il ploshchitsa. Di norma, il pidocchio pubico depone le uova (lendini) sulla pelle del pube e dello scroto. Le dimensioni del pidocchio pubico raggiungono 1-3 mm. Esternamente, il pidocchio pubico assomiglia a un granchio (il pidocchio ha un corpo corto e largo). A volte i pidocchi pubici si trovano nelle sopracciglia, nelle ciglia, nei baffi, nelle barbe, nelle fosse ascellari. I pidocchi pubici sono più comuni nei giovani ed è possibile trasferire pidocchi pubici: attraverso il letto, la salvietta, l'asciugamano e altri oggetti per l'igiene personale.

Pidocchi del guardaroba La causa dei pidocchi è un pidocchio del corpo (Pediculus humanus corporis). I pidocchi vivono nelle pieghe dell'abbigliamento e della biancheria. Influenzano la pelle che è a contatto con le pieghe del lino (nel collo, tra le scapole e nella regione lombare). Di norma, un pidocchio di vestiti va al corpo umano solo per succhiare il sangue. I pidocchi del reparto si verificano principalmente nelle persone che vivono in condizioni precarie, persone senza fissa dimora che non rispettano l'igiene.

Fattori che contribuiscono alla diffusione dei pidocchi: Turismo. Migrazione di persone. Vivere in grandi gruppi. Mancanza di servizi igienico-sanitari

I principali sintomi e segni di pediculosi. Dal momento dell'infezione con i pidocchi (pediculosi) ai primi segni della malattia possono essere necessarie diverse settimane. I principali sintomi e segni della pediculosi sono: Prurito Rash cutaneo Pettine per capelli La presenza di lendini

Prurito al morso del pidocchio. Il prurito è la manifestazione più comune dei pidocchi. Il prurito si verifica in qualsiasi forma di pediculosi (pidocchi, pediculosi, pidocchi). Con i pidocchi, i pazienti con prurito del cuoio capelluto (dietro i padiglioni auricolari, nella zona delle tempie e della nuca) sono più spesso disturbati dai pazienti. Con i pruriti ai pidocchi nei pazienti di bassa intensità, a volte i pazienti lamentano solo un leggero disagio nell'area dei morsi dei pidocchi. Nel caso dei pidocchi, il prurito è insopportabile. Di norma, il prurito per i pidocchi del corpo è diffuso (distribuito in tutto il corpo). I pazienti con i pidocchi non possono addormentarsi mentre il prurito si intensifica durante la notte.

Eruzione come sintomo di pidocchi. Di norma, un'eruzione cutanea nella pediculosi si verifica pochi giorni dopo i morsi dei pidocchi. Per i pidocchi caratteristiche macchie di colore rosso sulla periferia del cuoio capelluto. Nel caso della pediculosi del reparto, nei pazienti si osserva una pigmentazione diffusa, la pelle assume una tinta bluastra ("pelle di vagabondi").

Pettini (escoriazione). Con un lungo corso di pediculosi a causa del prurito, il paziente pettina le aree della pelle morse dai pidocchi. Di regola, le croste purulente compaiono sul sito di grattarsi con i pidocchi.

La presenza di lendini nei capelli. La presenza di lendini sui capelli è uno dei segni irrefutabili dei pidocchi. I lendini sono caratteristici solo per pidocchi della testa e del pube. Le lendini sembrano piccole bolle argentate (2-3 mm) attaccate ai capelli. Le lendini possono essere vivi e morti. Le leccornie di solito hanno un colore opaco.

Diagnosi di pediculosi. Per identificare la pediculosi, è necessario rilevare i pidocchi o vivere lendini. Quando i pidocchi possono essere utilizzati metodo fluorescente sotto la lampada Wood. Con questo metodo diagnostico, le lendini vivi fluttuano in bianco (o blu), lendini grigi vuoti.

Quali possono essere le complicazioni con la pediculosi? Infezione batterica secondaria (piodermite) sul cuoio capelluto, le zone dell'orecchio, il viso, l'impetigine (l'impetigine è una malattia caratterizzata dalla presenza di eruzioni cutanee pustolose superficiali sulla pelle) Blefarite, congiuntivite. Linfoadenite Typhinus - i pidocchi sono portatori di tifo sepsi

Trattamento della pediculosi. Come sbarazzarsi dei pidocchi? Nel trattamento della pediculosi, è necessario garantire la distruzione di entrambe le lendini (uova) e pidocchi adulti. A seconda del tipo di pidocchi, il metodo di trattamento della pediculosi è diverso.

Come sbarazzarsi dei pidocchi? Ci vogliono diversi giorni e molta pazienza. Per facilitare questa procedura può essere applicato al balsamo per capelli per capelli, olio di pesce, olio vegetale. Attualmente, le farmacie hanno un gran numero di farmaci anti-pediculosi. I principali farmaci anti-pediculosi includono: Lauri. Knicks. Veda-2. Fenilbutazone. Unguento serortut. Paraplyus.

Quando si utilizza qualsiasi mezzo di pidocchi dovrebbe seguire rigorosamente le istruzioni per il loro uso, perché questi farmaci sono molto tossici. Dopo aver elaborato la testa, assicurati di lavarti le mani. L'uso di prodotti così vecchi e altamente tossici come "Dichlorvos" o polvere è severamente vietato. Quando si tratta di pidocchi, è estremamente importante far bollire la biancheria del paziente (cuscini, asciugamani, federe, lenzuola). È anche necessario esaminare altri membri della famiglia per l'infezione.

Trattamento pidocchi folcloristici Oltre ai farmaci, ci sono un gran numero di ricette popolari. Esempi di tali prodotti sono: 50% di olio di girasole + 50% di cherosene. Sapone di catrame Succo di mirtillo Oli essenziali (tea tree, lavanda) Tutti questi fondi vengono applicati sui capelli e incubati per 20-30 minuti, dopo di che la testa e tutto il corpo vengono lavati accuratamente con acqua calda e sapone. Se necessario, la procedura viene ripetuta più volte.

Caratteristiche del trattamento dei pidocchi nei bambini. Come accennato in precedenza, i bambini sono più spesso infetti da pidocchi. Un bambino infetto da pidocchi deve essere immediatamente isolato dai bambini sani e, prima del trattamento, essere costretto a indossare un cappello (sciarpa, cappello, che viene poi bollito). Il trattamento dei pidocchi nei bambini viene effettuato con attenzione. Va ricordato che tutti i farmaci anti-pediculosi sono tossici, quindi non dovrebbero essere autorizzati a entrare negli occhi, nel naso o nella bocca di un bambino. Se, dopo aver applicato i pidocchi, improvvisamente il bambino non si sente bene, si consiglia di sciacquare immediatamente il prodotto e chiamare un medico.

Prevenzione della pediculosi. La prevenzione della pediculosi è misure igieniche. Igiene personale È necessario cambiare regolarmente vestiti e biancheria intima (almeno 2 volte a settimana). È anche importante lavare costantemente la biancheria da letto ad alta temperatura (si dovrebbe evitare la biancheria da letto di qualcun altro). Dovrebbe essere un abbigliamento stirato con cura (specialmente nella zona delle cuciture).

http://infourok.ru/klassniy-chas-vsyo-o-pedikulyoze-i-ego-lechenii-1555493.html

Tutto sulla pediculosi e il suo trattamento

Come trattare con i parassiti negli esseri umani?

Per molti anni lottando senza successo con i parassiti?

Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile liberarsi dei parassiti semplicemente assumendolo ogni giorno.

Il trattamento dei parassiti nel corpo umano deve essere effettuato dopo l'esame e il chiarimento della diagnosi. In vendita ci sono vari farmaci che distruggono vermi, pidocchi, zecche e protozoi. Puoi comprarli in qualsiasi farmacia.

Per sbarazzarsi dei parassiti, i nostri lettori usano con successo Intoxic. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Tattiche terapeutiche in presenza di parassiti

Praticamente tutti durante la loro vita incontrano parassiti. Questi ultimi includono vermi, patogeni pediculosi, acari del genere Demodex e scabbia, protozoi. I seguenti parassiti sono più comuni in Russia:

  • ossiuri;
  • nematodi;
  • whipworm;
  • Trichinella;
  • lazers larghi;
  • Fluke;
  • tenia;
  • un'ameba;
  • Giardia;
  • cryptosporidium;
  • pidocchi;
  • acari.

Possono vivere e riprodursi in diversi organi. Sono noti i seguenti metodi per eliminare i parassiti:

  • l'uso di droghe;
  • uso di rimedi popolari;
  • intervento chirurgico;
  • igiene personale.

Il trattamento delle persone viene effettuato secondo le indicazioni, poiché molti farmaci hanno un effetto tossico sul corpo. Se vengono rilevati parassiti nel sangue o nelle feci, viene eseguita la terapia medica. Spesso, il trattamento preventivo è organizzato. È possibile se la persona ha i seguenti sintomi:

  • diminuzione o forte aumento di peso;
  • la debolezza;
  • malessere generale;
  • reazioni allergiche;
  • feci irregolari;
  • separazione dei parassiti con le feci;
  • prurito;
  • disturbi nervosi;
  • gonfiore;
  • flatulenza.

Ogni parassita è sensibile a determinati farmaci, quindi prima del trattamento è necessario identificare l'agente patogeno.

Compresse rotonde e tenie

Più di 2 miliardi di persone nel mondo sono infettate dai vermi. Questi sono i parassiti più comuni nel corpo umano. In Russia, vi è un'alta incidenza di cestodi e nematodi. Questo nastro e roundworms. Vivono principalmente nell'intestino. Per combattere questi parassiti si usano droghe come Nemozol, Vormin, Vermox, Pyrantel, Nemotsid, Dekaris e Gelmintoks.

Molti farmaci agiscono su diversi tipi di worm contemporaneamente. Enterosorbenti possono essere utilizzati immediatamente prima di assumere farmaci antielmintici. Ti permettono di pulire l'intestino delle sostanze tossiche che vengono emesse dai vermi. Puoi combattere i parassiti usando Vermox.

Il meccanismo d'azione si basa sulla violazione dei processi energetici nel corpo dei vermi. Ciò si ottiene inibendo il processo di utilizzo del glucosio. Il risultato è la morte del parassita. L'analogo di Vermox è Vormin. È prodotto sotto forma di compresse bianche. Le indicazioni per il loro uso sono:

  • ascariasis;
  • enterobiosis;
  • hookworm;
  • strongyloidiasis;
  • trichinosi;
  • trichocephalosis;
  • idatidosi;
  • taeniasis;
  • teniarinhoza.

Vermox può combattere con parassiti di diverse specie. Non sono trattati in caso di intolleranza a farmaci, lattosio, così come colite ulcerosa, morbo di Crohn, insufficienza epatica e durante la gravidanza. Vermox non può essere combinato con preparazioni di metronidazolo. Questo strumento è adatto per il trattamento di bambini di età superiore ai 3 anni.

Dopo l'assunzione del farmaco, gli effetti collaterali sono possibili sotto forma di disfunzione degli organi digestivi, del sistema nervoso e degli organi urinari.

Altre reazioni avverse includono cambiamenti nella conta ematica, perdita di capelli e allergie. In presenza di parassiti nel corpo, il trattamento viene spesso eseguito con Nemozol.

Questo è uno dei farmaci antielmintici più moderni, efficaci contro tondi e tenie, così come Giardia. Per curare abbastanza 1-2 compresse. Durante la terapia, l'emocromo deve essere monitorato. Il farmaco può essere assunto da adulti e bambini di età superiore a 2 anni. Nemozol è controindicato in gravidanza.

Metodi di trattamento per Trematodosi

I parassiti umani sono i tremiti (trematodi). Questi sono rappresentanti del tipo di vermi piatti. Abitano il tessuto polmonare, l'intestino, il fegato, la cistifellea, il pancreas e il sangue umano.

Una droga come Biltricid combatte con i raffreddori. Azinox ha un buon effetto. Nella loro composizione c'è il praziquantel, che causa la paralisi del corpo dei vermi e conduce alla loro morte.

Il biltricid è prescritto per la schistosomiasi, la clonorchosi, la paragonimiasi, l'optorchiasi e la fascioliasi. Questo farmaco antielmintico viene utilizzato da 4 anni. A dosaggio, il peso della persona ammalata è stimato. Il trattamento per i parassiti spesso comporta l'assunzione di agenti sintomatici. Questi possono essere antistaminici (Cetrin, Claritin, Zodak, Zyrtec), epatoprotettori, coleretici, enzimi, assorbenti, antispastici e FANS.

A volte vengono prescritti antibiotici. Per rafforzare il sistema immunitario utilizzato vitamine e integratori minerali. Come affrontare i raffreddori intestinali, non tutti lo sanno. Dopo che il corso principale della terapia richiede la fase di recupero. Il suo obiettivo è normalizzare la microflora intestinale. Eubiotici sono prescritti (Linex).

Mezzi per il trattamento della protozoosi

Come trattare le malattie causate da protozoi (Giardia, amebe, criptosporidi) è noto a tutti i parassitologi esperti. Nel corpo umano può vivere organismi unicellulari. Per combatterli vengono utilizzati medicinali a base di metronidazolo, ornidazolo e tinidazolo. Metrogyl, Trichopol, Efloran, Batsimeks, Metron, Tinib e Tiberal sono i più richiesti.

Il meccanismo d'azione del metronidazolo è associato all'esposizione al DNA dei protozoi. Questo porta alla loro morte. I farmaci a base di metronidazolo agiscono principalmente sulle amebe. Si raccomanda l'uso di medicinali efficaci contro tutte le forme di vita dei parassiti. Il metronidazolo non deve essere assunto per insufficienza epatica, epilessia, durante la gravidanza e l'allattamento.

È possibile utilizzare farmaci per il trattamento di bambini piccoli. L'alcol non deve essere assunto durante la terapia. L'uso prolungato di metronidazolo può portare a cambiamenti nel sangue. Quando si trovano lamblia nel corpo umano, vengono spesso prescritti preparati di nitrofurano. Con la sconfitta del tratto biliare possono essere utilizzati procinetici e colecisti.

Metodi di combattimento ectoparassiti

I parassiti possono essere trovati non solo nel sangue umano, ma anche nella pelle. Un esempio sono le zecche del genere Demodex. Essi coinvolgono la pelle liscia e i follicoli piliferi nel processo. Gli acari più comuni colpiscono le sopracciglia, il mento, il naso e le ciglia. Questi parassiti portano a un difetto estetico. Completamente sbarazzarsi di demodicosi è quasi impossibile.

Il gruppo di farmaci più efficace tinidazolo e metronidazolo. È preferibile usare farmaci sotto forma di gel. I chiacchieroni alcolici ed eterei hanno un buon effetto. Si raccomanda di combinare la terapia farmacologica con le procedure cosmetiche per la pulizia della pelle. Elettroforesi spesso usata con idratanti.

La pulizia non facciale può essere eseguita. Nella fase di remissione, la microdermoabrasione è organizzata. Per la prevenzione della demodicosi da recidiva si sta sbucciando. Dopo il corso principale del trattamento, si consiglia la coagulazione laser. Per sbarazzarsi delle zecche sul viso, durante la terapia è necessario abbandonare i cosmetici decorativi.

Alcune persone sviluppano la demodecosi degli occhi. Con esso, le gocce sono prescritte. Un aspetto importante della terapia è la corretta cura della pelle. Il viso deve essere pulito con salviette usa e getta, lavare spesso i vestiti e cambiare la biancheria ogni giorno. Si raccomanda di dormire non su piume, ma su cuscini imbottiti.

I parassiti umani includono i pidocchi. Causano i pidocchi. In questa patologia, la pelle del cuoio capelluto e del pube è interessata. Spesso trovato nei pidocchi del corpo. Questi parassiti si nutrono di sangue umano. Il trattamento è mirato alla distruzione di adulti e lendini. Nittifor, Para Plus, Knicks, Parasidosis e acido borico sono utilizzati per combattere i parassiti nel corpo umano.

Farmaci Protivopedikuleznye utilizzati sotto forma di creme e shampoo. Se viene rilevato un pidocchio, tutti gli indumenti devono essere trattati. Con lo sviluppo della dermatite nell'uomo, vengono usati unguenti antinfiammatori e cicatrizzanti. Assicurati di monitorare correttamente i capelli. I pidocchi possono essere pettinati usando un pettine frequente.

misure igieniche

Per liberarsi da parassitosi elminti nel corpo umano, potrebbe essere necessario eseguire semplici misure igieniche.

Sono di grande importanza nel trattamento dell'enterobiosi. Gli ossiuri si trasmettono facilmente da una persona malata a una persona sana e il vettore stesso è pericoloso per gli altri.

In parallelo con il farmaco, è necessario osservare le seguenti misure:

  • tagliare le unghie a breve;
  • eliminare il contatto con i pazienti;
  • indossare calzoncini da bagno;
  • fare la doccia ogni giorno;
  • cambia spesso la biancheria;
  • lavarsi le mani prima di mangiare e dopo aver usato il bagno.

Potrebbe richiedere clisteri di pulizia. Se una persona ha i pidocchi, è necessario un esame quotidiano della testa. Per la pediculosi viene trattato tutto il corpo. Dopo aver lavato i vestiti devono essere stirati. Se il bambino è malato, è necessario il trattamento di giocattoli con antisettici o farmaci antiparassitari.

Quando si tratta di un armadio o di pidocchi, è necessario indossare solo vestiti nuovi. Non dovrebbe avere molte cuciture e pieghe. Se necessario, lavorazione di materassi, copriletti, coperte e cuscini. Per la distruzione dei parassiti, le cose possono essere messe in strada per 10 giorni. I pidocchi durante questo periodo moriranno di fame. Il corpo deve essere lavato con una salvietta. Assicurati di pulire la stanza.

Rimedi popolari per i parassiti

Ricette popolari ampiamente utilizzate contro i parassiti. Quando si individuano vermi intestinali, è possibile utilizzare i seguenti agenti:

  • assenzio;
  • propoli;
  • fiori tanaceto;
  • radice di zenzero;
  • coriandolo;
  • raccolta basata su corteccia di quercia, corteccia spinosa e assenzio;
  • cipolle.

Per facilitare l'escrezione dei vermi parassiti, è necessario indebolirli. Questo potrebbe richiedere una dieta. Si raccomanda di escludere la carne da una dieta. Gli elminti non tollerano barbabietole, carote, aglio, pompelmi, cipolle e ravanelli. Questi prodotti devono essere usati con attenzione, previa consultazione con il medico, poiché un trattamento improprio può portare alla migrazione dei parassiti. Ciò aggraverà la situazione.

Nel trattamento della demodicosi rimedi popolari, è possibile utilizzare un decotto a base di assenzio, corteccia di quercia, olio di ricino, celidonia e succo di aloe. Nel trattamento della pediculosi nei bambini usavano i rimedi a base di erbe che sono ricchi di oli essenziali. Questi includono basilico, geranio, anice e rosmarino.

Quando vengono rilevati lamblia, una tintura efficace a base di rafano, una miscela a base di piantaggine e miele, oltre a un decotto di semi di lino con chiodi di garofano.

Trattamenti chirurgici

In alcune malattie parassitarie, la chirurgia può essere necessaria. È possibile con ascariasi, echinococcosi e amebiasi. Nel primo caso, c'è il rischio di ostruzione intestinale. In questa situazione, è richiesta un'operazione. Con l'amebiasi, nel fegato si possono formare degli ascessi. Se c'è una minaccia del loro sfondamento, viene eseguita un'autopsia.

Piccoli ascessi perforano e rimuovono il liquido. Nelle malattie intestinali gravi le amebe possono richiedere una resezione o l'imposizione di una colostomia. Il pericolo per la persona è un ekhinokokk.

Questi parassiti formano cisti di varie dimensioni nel fegato, nei polmoni e in altri organi. In questo caso viene eseguita l'echinococcectomia. Meno spesso è l'apertura della cisti con l'aspirazione del fluido.

L'ultima variante dell'operazione è pericolosa a causa della possibile diffusione delle larve di echinococco. La cavità addominale viene trattata con soluzioni antisettiche. L'operazione per le infezioni da elminti è necessaria anche quando c'è una massiccia invasione del corpo.

Il trattamento di emergenza è necessario per le lesioni dei polmoni con segni di insufficienza respiratoria acuta e penetrazione dei parassiti nel cuore.

Per sbarazzarsi dei parassiti, i nostri lettori usano con successo Intoxic. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Come prevenire l'infezione da parassiti

L'elmintiasi può essere prevenuta seguendo semplici misure. Tutti i medici esperti sono consapevoli della prevenzione dei parassiti nel corpo umano. Al fine di ridurre il rischio di infezione, è necessario rispettare le seguenti regole:

  • escludere il contatto con pazienti con enterobiasi;
  • lavarsi le mani prima di ogni pasto;
  • bevi solo acqua bollita;
  • lavare accuratamente verdure, frutta e verdura;
  • non innaffiare le verdure con acqua sporca;
  • bollire completamente e arrostire carne e pesce;
  • abbandonare l'uso di carne macinata, selvaggina e kebab piallati;
  • tagliare le unghie a breve;
  • fare una doccia regolarmente;
  • non usare le cose degli altri;
  • non nuotare in corpi idrici inquinati;
  • non camminare a piedi nudi per terra e sabbia;
  • limitare il contatto con gli animali domestici.

La prevenzione dei parassiti negli esseri umani include lo svolgimento di esami epidemiologici sanitari di carne e pesce prima della vendita e la supervisione veterinaria.

È difficile difendersi da loro, perché circondano la persona ovunque. I fattori di trasmissione sono cibo, acqua, mani sporche, giocattoli, polvere, peli di animali. Pertanto, i parassiti sono pericolosi per l'uomo e, in questo caso, è necessario un trattamento.

Trattamento della pediculosi a casa

  • 1 Cos'è la pediculosi?
  • 2 metodi di trattamento per la pediculosi a casa
    • 2.1 Metodi meccanici
    • 2.2 Prodotti farmaceutici
    • 2.3 Rimedi popolari
      • 2.3.1 Usare vegetali e olio essenziale
      • 2.3.2 Erbe e piante utili
      • 2.3.3 Succhi di frutta e bacche
      • 2.3.4 Perossido di idrogeno
      • 2.3.5 Alcol contro i pidocchi
      • 2.3.6 Aceto: un alleato nella lotta contro i pidocchi
      • 2.3.7 Tar soap
      • 2.3.8 Acqua chimica
      • 2.3.9 Cos'altro da provare?
    • 2.4 Cosa è più efficace per curare i bambini?
  • 3 Pubic e medicazione pediculosis: come sbarazzarsi di casa?

La presenza di pidocchi nei capelli è sgradevole, ma può essere curata senza problemi. Il trattamento della pediculosi a casa dovrebbe essere completo: sarà necessario rimuovere non solo i pidocchi, ma anche le uova di lendini. Questo problema è facilmente gestito dalle ricette tradizionali, comprese le procedure cosmetiche che utilizzano erbe, oli essenziali, alcol e altri componenti.

Cos'è la pediculosi?

La pediculosi è chiamata la presenza di pidocchi sul corpo. La malattia è estremamente sgradevole: gli insetti sono parassiti a causa del sangue umano, i morsi causano disagio, si verifica un forte prurito alla testa. La pediculosi può essere curata a casa, ma prima di iniziare il trattamento, esaminiamo i tipi di malattia:

  • Pidocchi I parassiti infestano i peli sulla testa. Accettando il bambino, i pidocchi possono "trasferirsi" nel resto della famiglia, quindi il trattamento dovrebbe interessare tutti.
  • Hanging. Dal nome deriva che gli insetti a volte infestano i vestiti. Ma dal momento che si nutrono di sangue, presto si trasferiscono agli umani.
  • La forma pubica della malattia è causata da pidocchi che vivono nei genitali umani.

I pidocchi vengono trasmessi per contatto e per uso domestico per uso generale di articoli per l'igiene o fermagli per capelli. La specie pubica è trasmessa sessualmente.

La probabilità di mescolare la pediculosi con la forfora è grande, ma a differenza della forfora, le uova di lendini sono attaccate alla base dei capelli. Quindi, i pidocchi possono essere facilmente riconosciuti dai seguenti sintomi:

  • forte prurito alla testa e, di conseguenza, le ferite appaiono sul punto di grattarsi;
  • gli agenti patogeni sono visti nei capelli;
  • la presenza di lendini sul cuscino, la biancheria.

Torna al sommario

Metodi di trattamento di pediculosi a casa

Metodi meccanici

La combinazione di pidocchi e lendini con un pettine speciale è un metodo meccanico per eliminare i parassiti.

In precedenza, le persone ricorrevano al metodo radicale di trattare con i pidocchi - rasati dai capelli. Oggi non è l'unico modo, perché con il metodo meccanico capiscono anche la pettinatura. La rasatura è adatta per maschi e bambini. Le donne si adattano a pettinare. Il processo richiede molto tempo, richiede molto tempo e deve essere eseguito più di una volta. Per questo metodo, utilizzare un pettine o un pettine di metallo. Questo trattamento è efficace, ma molto lungo. È meglio applicarlo in combinazione con altri mezzi, ad esempio, farmacia o folk.

Torna al sommario

agenti farmacia

La farmacia vende strumenti speciali per la pediculosi. Componenti anti-insetticidi sono aggiunti alla loro composizione, che elimina i pidocchi. Considera in dettaglio gli strumenti di farmacia:

  • Preparazioni speciali implicano l'uso esterno. Possono causare reazioni allergiche, quindi consultare un dermatologo non interferirà. Ma tali farmaci per due volte aiuteranno a sbarazzarsi della disgrazia. Si raccomanda l'uso di farmaci a base di sostanze trattanti: malathion, permetrina o fenotrina.
  • Shampoo e spray non meno efficaci. Famose marche di shampoo sono "Parazidos", "Pedilin" e "Itaks", e gli spray popolari sono "Pediculen Ultra" e "Pair Plus".
  • Maneggiare le emulsioni con attenzione: non diluito causano ustioni chimiche o una reazione allergica. È necessario leggere attentamente le istruzioni prima dell'uso. Le migliori emulsioni sono Medilis e Foksilon.

Torna al sommario

Rimedi popolari

Usiamo olio vegetale e olio essenziale

Una miscela di oli vegetali ed essenziali aiuta a sbarazzarsi dei pidocchi.

Il trattamento dei rimedi popolari ricorre all'uso di olii vegetali ed essenziali. Dopo che i capelli sono unti con olio vegetale, i parassiti non avranno nulla da respirare e moriranno. Allarga bene la testa, cammina per un paio d'ore e lavati i capelli. In combinazione con olii essenziali, la miscela rinforzerà i capelli. Ricetta maschera:

  1. Mescolare l'olio vegetale con 3 gocce.
  2. Stendere il composto con la miscela e attendere un quarto d'ora.
  3. Viene utilizzato l'olio essenziale di bergamotto, tea tree, rosmarino, menta o timo.
  4. Ripeti ogni giorno, 2 settimane.

Torna al sommario

Erbe e piante utili

I rimedi popolari raccomandano la preparazione di infusi e decotti. Sono sfregati nelle radici per 20 minuti. Le procedure proseguono quotidianamente, fino a quando il bisogno non è più necessario. Ricette popolari:

  • Mescolare la polvere di timo con aceto.
  • Bardana, versata acqua bollente, insistere ora, poi filtrare.
  • 2 cucchiai di erba abbrustolita versano acqua bollente e insistono mezz'ora.

Torna al sommario

Berry e succhi di frutta

Puoi salvare il bambino dalla pediculosi con il succo di melograno, strofinandolo sul cuoio capelluto.

Mirtillo, melograno e limone aiuteranno a curare la pediculosi. Il loro succo contiene acido, che distrugge le uova e impedisce ai pidocchi di respirare. Il trattamento con succhi di frutta freschi viene effettuato ogni giorno per 2 settimane fino alla completa guarigione. Va notato che il succo di mirtillo è efficace contro le uova, dopo l'applicazione si sbriciolano facilmente durante la pettinatura. Inoltre, è possibile utilizzare succo di cipolla o aglio, tuttavia, dopo di loro c'è un aroma sgradevole.

Torna al sommario

Perossido di idrogeno

Il perossido distrugge la copertura esterna degli insetti e, penetrando all'interno del tratto respiratorio all'interno, distrugge gli organi interni. In questa situazione, i parassiti non sopravvivono. Il perossido non può essere usato nella sua forma pura, è meglio diluire con acqua. Quando si tratta la testa, è consigliabile evitare le aree della pelle. Il tempo della procedura è di 20 minuti. Una settimana dopo, puoi ripetere.

Torna al sommario

Alcol contro i pidocchi

Simile all'effetto del perossido, l'alcol limita il movimento dell'ossigeno per i pidocchi. Per il trattamento dei pidocchi si adattano alla vodka o al chiaro di luna. Dopo il trattamento, è importante coprire la testa con un asciugamano o una borsa e lasciarla per 40 minuti. Si noti che l'alcol asciuga i capelli e pizzica la pelle se ci sono microcracks e ferite.

Torna al sommario

Aceto - un alleato nella lotta contro i pidocchi

Oggigiorno, l'aceto è un trattamento efficace per la pediculosi. Per preparare la soluzione sarà necessario il 9% di aceto da tavola e acqua. Gli ingredienti sono diluiti in un rapporto 1: 2. Coprono la testa con una soluzione pronta, metti la borsa (per il miglior risultato, legalo anche con un asciugamano), aspetta 20 minuti. Lavare la soluzione con qualsiasi shampoo.

Torna al sommario

Sapone di catrame

Il sapone di catrame viene spesso usato contro i pidocchi e le lendini.

Il sapone di catrame può rimuovere rapidamente la malattia, ma è usato in piccole quantità, perché asciuga i capelli e la pelle. Quando la procedura viene eseguita, il sapone viene schiumato, i capelli bagnati vengono spalmati e viene messa una borsa. Dopo 15 minuti è possibile sciacquare. Ripeti se necessario. A proposito, con i capelli corti è possibile ritirare l'attacco alla volta (il trattamento dei capelli lunghi richiederà una settimana).

Torna al sommario

Acqua chimerica

La sostanza è molto tossica, inoltre, irrita la mucosa nasale, quindi dovrebbe essere usata con cautela nei bambini. L'acqua di Chemerichnaya fornirà lo smaltimento completo dei parassiti con questo algoritmo:

  1. La mia testa shampoo.
  2. Applicare la sostanza con una spugna o guanti di gomma.
  3. Abbiamo messo sul pacchetto.
  4. Aspettiamo mezz'ora
  5. Ci laviamo e laviamo la testa con lo shampoo.
  6. Eliminiamo i pidocchi sconfitti.

Torna al sommario

Cosa provare ancora?

Il trattamento della pediculosi con i rimedi popolari include l'aiuto dei seguenti componenti:

  • Cherosene. La tecnologia è la seguente: mescolare una goccia di cherosene con olio vegetale. Spennellare con una miscela di testa e mettere sulla confezione. Si consiglia di partire per la notte. Il trattamento della pediculosi con cherosene implica alcuni inconvenienti: odore intenso e difficoltà di lavaggio.
  • L'unguento solforico non è tossico, quindi è sicuro per i bambini. Solo una volta potrebbe non essere abbastanza. Per il trattamento dei pidocchi aiuta un unguento con una concentrazione di zolfo fino al 10%.

Torna al sommario

Cosa è più efficace per curare i bambini?

I cosmetici medici per bambini sono mezzi moderni altamente efficaci contro la pediculosi.

Nel trattamento della pediculosi per i bambini è più facile applicare cosmetici medici. Infila delicatamente i capelli e praticamente non si asciuga. La pediculosi nei bambini a casa viene rapidamente espulsa con metodi popolari, ma spesso sono accompagnati da secchezza e desquamazione della pelle, ustioni e ferite. Soprattutto con cautela dovrebbe usare sapone di catrame: è tossico, e la fragranza provoca vertigini, cattiva salute e nausea in un bambino. In caso di manifestazione di tali sintomi, il metodo di trattamento deve essere cambiato.

Quando si sceglie un trattamento efficace per la pediculosi nei bambini, è necessario tenere presente che la maggior parte delle procedure viene eseguita quotidianamente. Lo shampoo è una cosa non amata per ogni bambino, quindi non tutti avranno abbastanza diligenza per completare il trattamento.

Torna al sommario

Pediculosi pubica e medicazione: come sbarazzarsi di casa?

Combattere con i pidocchi è più facile che con la testa. Per fare questo, radere la zona pubica in modo calvo e trattare l'area con una soluzione debole di acido borico. L'aspetto dell'armadio è derivato dalla cura dei vestiti e della biancheria da letto, perché i pidocchi del corpo vivono in pieghe di tessuto. La prevenzione della pediculosi è semplice: igiene, cura per gli effetti personali e utilizzare solo le loro forniture di igiene personale.

Neurocysticercosis: sintomi e trattamento

La neurocisticercosi è una malattia parassitaria molto pericolosa causata da uno dei vermi più grandi, la catena suina. La malattia è una causa comune di epilessia, disturbi nervosi, edema cerebrale.

Nei casi più gravi, la malattia spesso porta alla morte. La tenia di maiale è uno dei pochi vermi che possono influenzare il cervello umano. Oltre a ciò, l'echinococco può abitare il tessuto nervoso.

Cos'è la neurocisticosi?

Questa è l'elmintiasi, il cui agente causale è la tenia del maiale. L'organo bersaglio principale della neurocristicosi è il cervello e gli occhi. Il parassita appartiene alla classe dei cestodi, utilizza l'intestino tenue umano come un "appartamento", in cui si svolge uno degli stadi di sviluppo. Arriva là con carne di maiale infetta, che è infettata dalle larve delle catene. Successivamente, i segmenti che sono stati seminati con le uova iniziano a separarsi dal verme adulto. Cadono nell'ambiente, nell'acqua, sull'erba, vengono inghiottiti dai maiali e poi il ciclo si ripete in cerchio. In questo caso, il danno al sistema nervoso umano non si verifica, il verme rimane nell'intestino e vive lì fino a 5-7 anni, aumentando di dimensioni fino a 3-7 metri.

Ma ci sono altri casi in cui una persona viene infettata immediatamente dalle uova, aggirando il corpo di un maiale. Ciò accade, ad esempio, durante il rigurgito o il vomito, quando il paziente ingoia il contenuto dell'intestino tenue insieme alle uova. O bevendo acqua, verdura, che sono feci umane, seminate con catene. In questo caso, le membrane dei segmenti e delle uova vengono distrutte dal succo gastrico, le larve penetrano nell'intestino tenue, ne perforano la parete e si diffondono attraverso il flusso sanguigno attraverso l'organismo ospite. I siti preferiti di cisticerco (larve della tenia di maiale) sono il cervello, gli organi della vista e i muscoli. Se le larve si depositano nel sistema nervoso, si sviluppa la neurocysticercosi. In questo caso, sono coinvolti il ​​parenchima cerebrale (tessuto nervoso), lo spazio subaracnoideo (sotto una delle membrane cerebrali), i ventricoli del cervello e il midollo spinale. A seconda dell'habitat del parassita, si sviluppa anche la forma corrispondente della malattia.

Sintomi di neurocysticercosis

Tutte le manifestazioni cliniche di neurocysticercosis dipendono da quale parte particolare del cervello o del midollo spinale è interessata. Così, con la sconfitta del tessuto cerebrale, la neurocysticercosi parenchimale si sviluppa, con la semina dei ventricoli del cervello - neurocysticercosis intraventricolare, quando il cisticerco penetra nel midollo spinale, si sviluppa neurocysticercosis spinale.

Molto spesso, l'elmintiasi viene presa per altre malattie del sistema nervoso - meningite, aracnoidite, emorragia cerebrale, tumore cerebrale, sciatica, idrocefalo e così via. Per fare una diagnosi accurata, il medico deve raccogliere dati accurati sulla vita del paziente (per escludere il possibile contatto con le uova del nastro di maiale). Inoltre, è necessario prestare attenzione ai possibili sintomi comuni dell'infezione con un parassita: debolezza, perdita di appetito, perdita di peso, affaticamento.

Neurocysticercosis intraventricolare

Alla base dello sviluppo di questa forma di neurocysticercosis è il blocco delle larve dell'apertura ventricolare. Di conseguenza, il liquido cerebrospinale ristagna nel ventricolo e si sviluppa idrocefalo (idropisia cerebrale). Il paziente ha periodicamente mal di testa, vertigini e perdita di coscienza, sensazione di pressione sugli occhi. Se le larve fluttuano liberamente nel quarto ventricolo, possono svilupparsi sintomi come il feocromocitoma (tumore della ghiandola surrenale). Si manifesta con bruschi attacchi di ipertensione, accompagnati da una sensazione di paura, sudorazione, mancanza di respiro, pelle pallida, nausea, vomito e talvolta febbre.

occhio neurocysticercosis

Molto spesso, le larve della tenia di maiale infettano la congiuntiva (mucosa delle palpebre) e l'iride. Quindi sviluppare congiuntivite cronica, ptosi (omissione del secolo), spostamento del bulbo oculare. Ci sono casi di parassitizzazione intraoculare, quando le larve si trovano all'interno della lente, nel corpo vitreo, vicino alla retina vicino al nervo ottico. In questo caso, il paziente può sentire un corpo estraneo nell'occhio affetto, perdita del campo visivo e persino la sua completa perdita.

Neurocysticercosis parenchimale

Questa è una forma della malattia in cui il tessuto cerebrale è interessato. Immediatamente dopo la penetrazione della larva della tenia del maiale, una reazione infiammatoria inizia a svilupparsi nel parenchima cerebrale. Le cisti si formano - cavità piene di liquido con larve vitali. Cysticerci può rimanere vitale per molti anni, fino a quando l'attacco immunitario del corpo porta ad un ispessimento della capsula cistica e alla morte delle larve.

Le principali manifestazioni di questa forma di neurocysticercosis sono convulsioni, che possono successivamente diventare epilettiche. Inoltre, ci possono essere vari disturbi neurologici che differiscono a seconda della posizione del sito e della dimensione della cisti. Questi possono essere paresi e paralisi, disturbi della parola e della scrittura, instabilità dell'andatura, vertigini, violazione della sensibilità della pelle. Se il paziente sviluppa edema cerebrale, si verificano ritardo mentale e diminuzione dell'intelligenza.

Neurocristicosi subaracnoidea

Questa forma della malattia è caratterizzata dalla lesione delle meningi, dallo sviluppo dell'idropisia cerebrale, talvolta dall'attacco cardiaco.

I sintomi principali sono forte mal di testa, vomito, diminuzione della vista (a causa del gonfiore del nervo ottico). Tutti i segni meningei diventano positivi. Nei casi più gravi, il paziente può entrare in coma e morire.

Neurocysticercosis spinale

Questa è una delle forme più rare della malattia che si sviluppa durante la migrazione delle larve attraverso lo spazio subaracnoideo fino al midollo spinale. I sintomi dipenderanno da quale parte del midollo spinale si è riunita il cisticerco. Il più delle volte è il torace. In questo caso, la clinica nevralgia intercostale si sviluppa, mancanza di respiro, dolore al petto. Con l'accumulo di parassiti nel midollo spinale lombare in un paziente, ci sono attacchi di sciatica che ricordano la violazione del nervo sciatico, diminuzione della sensibilità degli arti inferiori, incontinenza urinaria, compromissione della funzione degli organi pelvici.

Neurocysticercosi asintomatica

Questa è una forma complessa della malattia per la diagnosi. Procede senza manifestazioni specifiche. A volte questo modulo si trova solo all'autopsia. Si può sospettare un decorso asintomatico della malattia sulla base di segni comuni di elmintiasi: debolezza, aumento della fatica, diminuzione dell'appetito, mal di testa, vertigini e altri.

Trattamento di neurocysticercosis

Nella conferma di laboratorio dell'elmintiasi, nella maggior parte dei casi vengono prescritti farmaci antielmintici. Ma non tutte le forme della malattia richiedono tale terapia, quindi il trattamento deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico.

Praziquantel e Albendazole sono stati i farmaci di scelta per lungo tempo. Il meccanismo d'azione di praziquantel si basa su un aumento della permeabilità della membrana cellulare del parassita. Di conseguenza, la tenia perde calcio, sviluppa convulsioni, completa paralisi muscolare, muore l'elminto. Albendazolo riduce le riserve energetiche del verme, portando alla sua immobilizzazione e alla morte.

Il trattamento della neurocristicosi dipende dalla gravità della malattia. Asintomatico, ad esempio, nella maggior parte dei casi non ha bisogno di cure.

Trattamento di neurocysticercosis parenchimale

L'identificazione di questa forma della malattia può verificarsi nelle seguenti fasi:
  • allo stadio di formazione di una cisti vescicolare, cioè all'inizio della malattia;
  • allo stadio della formazione di una cisti colloidale, quando le forze immunitarie del corpo hanno già iniziato a lavorare contro il parassita. In questo momento, la cisti è già piena di contenuti fangosi, le sue pareti diventano dense, l'attività dell'elminto diminuisce;
  • nella fase di formazione di granulomi e calcificazioni, quando un nodulo calcificato denso si forma sul sito della cisti.

Il trattamento delle cisti vescicolari viene effettuato a seconda del loro numero. Le singole cisti vengono trattate con Praziquantel per 3 giorni. Le cisti multiple (più di 1 ma meno di 100) vengono trattate con Albendazole per una settimana e gli ormoni sono prescritti in caso di reazioni avverse. Casi gravi di oltre 100 cisti sono trattati con alte dosi di Albendazole e ormoni.

Una singola cisti colloidale non ha bisogno di trattamento. Cisti multiple (fino a 100) sono trattate con Albendazole e ormoni. Nei casi più gravi (numero di cisti superiori a 100), sono prescritti solo ormoni e diuretici ad alte dosi (mannitolo).

Granulomi e calcificazioni di solito non hanno bisogno di cure.

Trattamento di neurocysticercosis

Quando si semina la cavità ventricolare, i farmaci antiparassitari non vengono utilizzati. Viene utilizzata l'escissione chirurgica delle cisti o l'aspirazione endoscopica dei parassiti. Con lo sviluppo dell'idrocefalo (l'idropisia cerebrale), al paziente viene mostrata l'imposizione di uno shunt ventricolare, la perdita del CSF in eccesso e il ricevimento di alte dosi di ormoni.

Trattamento di neurocysticercosis extraparenchymal

Con lo sviluppo della neurocysticercosi subaracnoidea, al paziente vengono prescritti Albendazolo per 1 mese e ormoni ad alto dosaggio. Con lo sviluppo di angiite (infiammazione dei vasi cerebrali), i farmaci antiparassitari non sono prescritti, il trattamento viene effettuato solo con ormoni. L'idrocefalo sullo sfondo della neurocristicosi subaracnoidea richiede l'imposizione di uno shunt ventricolare.

Il trattamento della neurocysticercosi spinale è la rimozione chirurgica dei parassiti. I farmaci antiparassitari sono raramente prescritti dalla decisione del medico curante. Il trattamento di neurocysticercosis dell'occhio è effettuato solo da chirurgia.

http://gelmint.lechenie-parazitov.ru/narodnyie-sredstva/vse-o-pedikuleze-i-ego-lechenii/